GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Online

High Stakes Online: Alexander “joiso” Kostritsyn è il top winner del 2016!

Alexander "joiso" Kostritsyn è il giocatore più vincente del 2016 ai limiti $50-$100 o superiori. È anche l'unico ad aver incassato più di un milione di dollari. Alle sue spalle Ben "Sauce123" Sulsky e l'inaspettato Chun "samrostan" Lei Zhou

Scritto da
01/01/2017 12:00

1.477


La pubblicazione di tutti i dati in possesso di HighStakesDB ha avuto tanti effetti, uno dei quali è che quest’anno possiamo stilare la classifica dei giocatori più vincenti e perdenti del 2016 ai limiti $50-$100 e superiori, con la sicurezza di riportare i dati definitivi. Da qualche settimana, infatti, nessun giocatore dei tavoli nosebleed può nascondere le proprie statistiche.

Il dato che salta immediatamente all’occhio quando si osserva la classifica annuale in termini di profitto netto riguarda i numeri in questione. Se nelle scorse annate eravamo abituati a vedere più nickname in profitto per oltre un milione di dollari, quest’anno un solo giocatore è riuscito a superare la fatidica cifra a sei zeri.

Alexander Kostritsyn

Alexander “joiso” Kostritsyn

Parliamo del player russo Alexander “joiso” Kostritsyn, un autentico fenomeno in tutte le varianti che si giocano agli High Stakes. Nel 2016, “joiso” ha accumulato un profitto di $1.426.902 in 117.124 mani, confermandosi uno dei migliori (se non il miglior) regular a tutto campo dei tavoli nosebleed. Già nel 2015 aveva chiuso tra i migliori con un profit di 2.63 milioni di dollari; con il bottino conquistato negli ultimi 365 giorni, porta il suo bilancio complessivo su Pokerstars.com a 4.3 milioni di dollari vinti.

A parte il russo, nessuno ha vinto più di un milione di dollari nel 2016 negli high stakes online. Il secondo con il profitto più alto è infatti Ben “Sauce123” Sulsky: per lui $815.517 vinti in 86.949 mani giocate. I suoi numeri overall sono ancora più impressionanti: su Pokerstars.com è in attivo di 4.8 milioni di dollari negli ultimi sei anni.

Il terzo nickname più vincente è un’autentica sorpresa, perché si tratta di Chun  “SamRostan” Lei Zhou. Chi segue la scena high stakes sa che si tratta di un fun player (come definisce Joe Ingram quei giocatori che altri etichettano come “fish”) che su Full Tilt Poker risultava tra i più perdenti di sempre con oltre 10 milioni di dollari di passivo. Il regular di Macao iniziava il 2016 con un bilancio di -$300.000 su Pokerstars.com, ma negli ultimi 12 mesi ha vinto $748.018 riportandosi in attivo.

Chun "samrostan" Lei Zhou

Chun “samrostan” Lei Zhou

Quarta posizione per l’anonimo “Cobus83“, giocatore di cui si sa pochissimo se non che nel 2016 ha vinto la bellezza di $626.487. Alle sue spalle c’è invece una leggenda del poker online come “OtB_RedBaron“, che giocando solo a No-Limit Hol’dem ha vinto $579.900 in 32.656 mani.

Chiudono la top 10 Sami “Lrslzk” Kelopuro (che risultava estremamente perdente su Full Tilt Poker), Andres “Educa-p0ker” Artinano, lo svedese “bajskorven87“, Mikael “ChaoRen160” Thuritz e lo spagnolo esperto di Deuce-to-Seven “RaùlGonzalez“.

Questa la top 10 definitiva dei nickname più vincenti del 2016 negli High Stakes Online:

hs

Per i dati si fa riferimento ad HighStakesDB.com

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento