GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Online

ICOOP: Salento2009 vince anche l’high roller, +€50.000 in 7 giorni! Nel turbo trionfa Volpicelli

Scritto da
08/11/2017 08:50

1.694


Salento2009” è l’uomo-copertina di questa edizione dell’ICOOP. Non si tratta del giocatore più costante, ma sicuramente del più vincente, almeno finora. Perché dopo aver vinto il torneo 6-max da €250 di buy-in una settimana fa, oggi si è ripetuto mettendo a segno il colpaccio nell’high roller, sempre da €250 di buy-in. Così ha vinto più di €50.000 in sette giorni.

Ecco tutti i risultati degli eventi di ieri sera.

€250 ICOOP-24 NL Hold’em High Roller, €150.000 garantiti

Il super evento high roller da €150.000 garantiti riprendeva nel Day 2 con un gran numero di professionisti ai nastri di partenza. Di quelli che abbiamo citato ieri, coloro che si sono spinti più in là sono stati Gianluca “pokerbern” Bernardini (17°), Luca “lit0s90” Alunni (12°) e soprattutto Umberto Calabrese.

thelusor89” non ha soltanto centrato il ricco final table, ma è anche riuscito a salire sul podio. La sua corsa si è interrotta in terza posizione, e siamo sicuri che l’amarezza per aver sfiorato la vittoria verrà cancellata dai €13.161 incassati.

Umberto Calabrese, qui con Luigi Curcio

L’heads-up per il titolo ha visto protagonisti “roundermagic” e “Salento2009“. Alle 06:25 di stamattina, “roundermagic” si è dovuto arrendere in seconda posizione per €17.997, mentre “Salento2009” ha completato la doppietta targata ICOOP: dopo aver vinto l’evento #6 ha messo in bacheca anche questo titolo.

Si tratta di un doppio successo che ha del clamoroso, non solo perché concretizzatosi a distanza di appena 7 giorni e non solo perché in entrambi i casi si trattava di tornei da €250 di buy-in. Ciò che lascia a bocca aperta è la cifra che “Salento2009” ha incassato in quest’ultima settimana: €25.895 nel torneo 6-max e €24.611 in questo high roller, per un bottino complessivo di €50.506!

Il payout al final table:

€50 ICOOP-25 NL Hold’em 3-Stacks, €50.000 garantiti

L’altro Day 2 dell’ICOOP era quello dell’evento 3-Stacks. In questo caso, sono stati diversi i regular che hanno raggiunto al final table. I primi due eliminati sono stati Alessandro “Ale.KJ24” Meloni ed Enrico “derosa24” De Rosa, rispettivamente nono e ottavo classificato. Andrea “ndr22” Salvatore si è invece spinto fino a una quarta posizione da €3.151.

Dopo l’uscita di “ndr22“, i tre players left hanno scelto di stringere un deal. Alla fine è stato “TodoEnLaCara” a trionfare per €8.251 (invece dei €9.121 della prima moneta regolare), mentre “TheG78” e “SANHAND” hanno incassato €5.971 e €5.790.

Il payout:

€150 ICOOP-28 PL Omaha Main Event 6-Max, €50.000 garantiti

Ieri sera ha preso il via il Main Event di PLO, un torneo da €150 di buy-in e €50.000 garantiti. Ci sono state 349 iscrizioni, insufficienti a coprire il garantito. Per questo motivo, i 59 giocatori che andranno a premio stasera, beneficeranno di un leggero overlay.

Al Day 2 si qualificano in 65, con Alessandro “Ale.KJ24” Meloni davanti a tutti grazie a uno stack di 165.260 chips. Alle sue spalle “NapoMDR” e “maranga74“.

Nel field rimanente sono presenti diversi reg, tra cui “allstarspro” (13°), Mattia “Cheever91” Baccassino (23°), Andrea “papuasiano” Briganti (32°) e Guido “POGGIAIOLO” Pieraccini (57°).

La prima moneta è fissata in €9.278 e questa è la top 10:

€100 ICOOP-29 NL Hold’em Progressive Super KO Turbo, €125.000 garantiti

Chiudiamo con il torneo turbo di ieri sera, un Progressive Super KO che ha totalizzato 1.562 entries e un montepremi di €140.580.

Dopo poco meno di cinque ore, Antonio “mrprinco riv” Volpicelli ha trionfato e ha incassato €17.975. La sua vittoria è arrivata in seguito a un deal a tre con “fapfafap” e “graven_200“, i quali hanno incassato €9.407 e €11.816.

Antonio “mrprinco rv” Volpicelli

Con questo successo, Volpicelli sale a €173.000 vinti su Pokerstars.it.

Il payout:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento