Gioco legale e responsabile

Online

Isildur1 non lo ferma più nessuno: primo e secondo nel SHR Bowl online

Come un diesel. Viktor "Isildur1" Blom è partito in sordina nel 2020, ma in queste series del SHR Bowl sta volando a pieni giri con il motore. Dopo aver collezionato un terzo e un secondo posto nei giorni scorsi, lo svedese nella notte appena trascorsa sfiora il clamoroso uno-due. Vince il "$10.300 8-Max-High Roller" e si ferma al secondo posto nel "$25.300 High Roller" alle spalle di Dan Smith. 

Scritto da
27/05/2020 10:51

2.207


Viktor fa la voce grossa

Le Series del SHR Bowl stanno trovando in Viktor Blom un assoluto protagonista. “Isildur1” si conferma un campione di razza e seppur con pause lunghe nella sua carriera, quando è il momento di dimostrare la propria forza lo svedese c’è sempre. Così, dopo aver ottenuto un terzo e un secondo posto nei primi eventi delle series, nella notte appena trascorsa ha fatto il bello e il cattivo tempo sulla piattaforma internazionale di PartyPoker (che è appena ritornato in italia). Blom si era qualificato per due final day e in entrambi giunge al duello finale.

Viktor Blom

Il trionfo arriva nel “$10.300 8-Max” con 13 players pronti a combattere nella discesa al titolo, a fronte di 75 paganti. Lo svedese partiva indietro nel count, ma con una rimonta perfetta è andato a prendersi la vittoria per 213.750 dollari, dopo aver steso in heads up niente meno che Christoph Vogelsang. Il tedesco si arrende in seconda piazza per 146 mila bigliettoni.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il final day si è aperto con le due eliminazioni che hanno portato allo scoppio della bolla e fra coloro che hanno raggiunto la zona premi ci sono Mikita Badziakouski (11°), Justin Bonomo (9°), Dan Smith (8°), Mark Davis (6°), Kristen Bicknell (5°) e Geroge Wolff out al quarto posto. Sul gradino più basso del podio invece ci sale Arnauld Enseime per 101.250 dollari.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Smith nega il bis a Blom

E potevano essere due i trionfi notturni di “Isildur1” nelle serie del SHR Bowl. Ci pensa un immenso Dan Smith a negare la gioia della doppietta allo svedese. C’era grande attesa per il final day dell’evento#8, il “$25.300 8-Max high Roller“, con 12 players ai nastri di partenza, su 68 iscritti nella prima giornata. Servono tre eliminazioni per giungere allo scoppio della bolla e oltre a Sam Greenwood, manca la zona premi come “Bubble Man” un certo Wiktor Malinowski.

Dan Smith

Raggiunti i premi escono di scena fra gli altri,  l’italo-venezuelano Giuseppe Iadisernia (6°), William Foxen (5°), Simon Higgins (4°). Con l’eliminazione di Artur Martirosian al terzo posto, le porte del duello finale si spalancano per Dan Smith e Viktor Blom. Qui, lo svedese tenta l’ennesimo colpo gobbo per ribaltare la situazione, ma l’americano con passaporto canadese non fa sconti e mette le mani sulla prima moneta da 527.000 dollari. “Isildur1” si consola con 365.000 dollari per la seconda piazza e porta a casa in una sola notte, ben 578.750 bigliettoni.

Eibinger domina la scena

Le series del SHR Bowl proseguono e se da una parte le luci della ribalta sono tutte per Viktor Blom, dall’altra si accendono i riflettori su Matthias Eibinger. L’austriaco è leader nel final day sia nel “$10.300 8-Max” e sia nel “$25.500 6-Max“, sognando lo storico double. Nel primo high roller, evento#10, sono rimasti in 6 su 77 a giocarsi il titolo di campione, con la bolla già scoppiata a 12 left. Qui Matthias ha 4.222.629 pezzi, quando il rivale più vicino è Vincent Bosca con 2.6 milioni. Un vantaggio netto il suo, anche se fra coloro che sognano la rimonta ci sono Wiktor Malinowski, Nick Petrangelo e Mike Watson. Chi vince, porta a casa 240.860 dollari.

Matthias Eibinger

Nell’evento#11, sono rimasti in 8 su 72 a sognare l’impresa. Matthias Eibinger ha il comando delle operazioni, grazie ad uno stack di 2.169.816 pezzi, mentre alle sue spalle non molla la presa lo scatenato Wiktor Malinowski  con 2.072.314. In corsa anche Justin Bonomo (1 M), Michael Addamo (642K) e Daniel Dvoress (541K). Bolla scoppiata nel finale del day 1 e fa in tempo a centrare l’ennesimo “In the Money” Mikita Badziakouski. Tutti si sono assicurati almeno 65 mila dollari e al campione è riservata una prima moneta da 622.634 dollari.

Tag:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento