Gioco legale e responsabile

Online

MTT Online: Marques shippa main WCOOP. WPT Partypoker: Addamo hot nel Super HR

Nel panorama degli MTT internazionali è stata un'altra notte cruciale per il poker online. Si chiudono i campionati mondiali con l'assegnazione del titolo nel Main event WCOOP 2020 e il trionfo in salsa portoghese di Andre "PTFisherman23" Marques, condito da un deal a tre left. Il gradino più basso del podio va a Teun "tinnoemulder" Mulder. Su PartyPoker è invece decollato il super high roller da 102.000$ e sono rimasti in 7 a contendersi la vittoria, con Addamo in grande forma. 

Scritto da
24/09/2020 10:30

1.316


Mtt ONline Main Event WCOOP

Il nostro report sugli MTT Online non può che iniziare dal main event WCOOP 2020. Dopo quattro giorni di battaglia, il final table incorona campione Andre “PTFisherman23” Marques. Il portoghese è stato incontenibile nella discesa al titolo e nemmeno dopo il deal a tre left ha alzato il piede dall’acceleratore. Si accomoda al terzo posto Teun “tinnoemulder” Mulder a cui non è bastato partire al comando del count, con Robin “robinho” Ylitalo quarto.

Teun Mulder

Nella volata finale, non c’è spazio per Cecilia “princes chu” Cafaro. La quota rosa è l’unica donna ancora in corsa, ma il suo stack davvero esiguo non lascia grandi speranze e come da copione molla la presa in nona piazza. Parte dominando con A-K vs A-3 del futuro campione. Quest’ultimo però ha gli dei del poker dalla sua e grazie al board 10-5-4-2-8 chiude scala. Anche “77atlant77” paga dazio contro il lusitano e la coppia di 7 del russo non basta vs Q-Q di Marques.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il settimo posto va a Michael “munchenHB” Telker, il cui A-4 non supera 10-10 di Andriy “Andre_Hansen” Lyubovetskiy. Lo segue a ruota Denys “SantaZzz” Chufarin. L’ucraino pusha con A-J e trova il call di Robin “robinho” Ylitalo con 8-8. Il flop J-10-3 sembra premiare Denys, ma una dama al turn e un 9 al river consegnano la scala runner runner allo svedese. Niente gloria nemmeno per l’altro ucraino in gara: Andriy “Andre_Hansen” Lyubovetskiy si trova ai resti preflop con K-J dominato da A-J di Tonio “prrrak4783” Röder.

Il deal e la vittoria di Marques

A quattro left la situazione è molto chiara nel count. Andre “PTFisherman23” Marques e Robin “robinho” Ylitalo fanno storia a se, rispettivamente con 176 e 162 milioni di pezzi. Molto staccato Teun “tinnoemulder” Mulder con 94 milioni, mentre chiude il quartetto Roder con 64 milioni di gettoni. Eppure nei minuti seguenti succede di tutto, con gli short che vanno al comando e i deep che crollano nel count, per poi rialzare la testa e rimescolare nuovamente le carte in gioco.

Dopo un lunghissimo tira e molla, con un ipotetico deal saltato sul più bello, ecco che si accomoda ai piedi del podio Robin “robinho” Ylitalo, il cui A-K centra la doppia, ma non basta contro il set di 9 di Teun Mulder. Con lo svedese fuori dai giochi, gli altri tre players raggiungo un ICM deal. La cifra più alta spetta a Teun lader in quel momento e si assicura 1.101.527$. Tonio “prrrak4783” Röde incassa 1.084.522$ e infine ad Andre “PTFisherman23” Marques vanno 1.047.270$. Da parte restano 100 mila dollari riservati a colui che vincerà l’evento.

Andre Marques

Il gioco a questo punto riprende spedito e Teun “tinnoemulder” Mulder  muove allin con A-3 sul board K-10-3-9-Q. Per sua sfortuna Marques ha A-J per la scala e l’olandese è terzo classificato. Il lusitano si presenta con 328 milioni di pezzi e dall’altra parte Rode è chiamato alla rimonta con 165 milioni. Il tedesco prova a ridurre le distanze, ma alla fine capitola sul board 9-6-2-9-10 con 6-5. Marques snappa con 8-7 per la scala e conquista il main event WCOOP 2020 per 1.147.271 dollari.

Il payout finale

  1. Andre “PTFisherman23” Marques Portugal $1,147,271*
  2. Tonio “prrrak4783” Röder Germany $1,082,523*
  3. Teun “tinnoemulder” Mulder Netherlands $1,101,528*
  4. Robin “robinho” Ylitalo Sweden $543,301
  5. Andriy “Andre_Hansen” Lyubovetskiy Ukraine $387,284
  6. Denys “SantaZzz” Chufarin Ukraine $276,069
  7. Michael “munchenHB” Telker United States $196,792
  8. 77atlant77 Russia $140,280
  9. Cecilia “princes chu” Cafaro Uruguay $99,997

*Deal

WPT Partypoker: 7 players in corsa per il titolo

Nel WPT PartyPoker c’era grande attesa per il day 1 del “$102 .000 Super High Roller“. Un MTT Online di grande spessore. Evento dal buyin pesantissimo, che nonostante l’ovvio field ridotto, ha richiamato ai tavoli i più grandi giocatori in circolazione. In 40 hanno accettato la sfida, per un montepremi netto di 4 milioni che supera così i 3 milioni garantiti alla vigilia. Sei le posizioni bagnate dai premi e se il cash minimo vale 229.600$, al campione andranno 1.508.400 bigliettoni.

Michael Addamo

In sette hanno raggiunto il final table e questo significa che manca una sola eliminazione allo scoppio della bolla. Comanda lo scatenato Michael Addamo: l’australiano mette assieme 998.415 pezzi e precede Sergi Reixach con 900.985 gettoni. Chris Vogelsan completa il podio virtuale con 730.550 unità, seguito Daniel Dvoress a quota 553.571. In corsa anche Isaac Haxton (296K), Linus Loliger (280K) e la quota rosa Charlotte Godwin che completa il count con 239.438 chips.

 

Tag:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento