Gioco legale e responsabile

Online

MTT Online: Camosci runner up su Partypoker, trionfo di Schemion

Notte di grande spettacolo negli MTT Online. Sfiora il trionfo Enrico Camoschi nel Big Game su PartyPoker, dove l'azzurro chiude al secondo posto in mezzo ad un field di squali. Si conferma un cecchino incredibile Ole Schemion. Il tedesco, nelle Blowout Series di Pokerstars, conquista un successo e un secondo posto. 

Scritto da
11/01/2021 11:15

1.453


MTT Online: Camosci ad un passo dal colpaccio

Fra gli MTT Online che colorano il palinsesto domenicale, il Big Game high roller di PartyPoker è ormai un must per professionisti del poker online. Il buyin di 2.600 dollari seleziona in modo netto l’afflusso e così troviamo solo grandi nomi in lotta per il successo. Lo è stato anche nella domenica appena trascorsa con 142 volti noti che si sono dati appuntamento per un montepremi complessivo di 360 mila dollari, a fronte di un garantito di 300.000$.

Enrico Camosci

Fra questi non è voluto mancare Enrico Camosci. Il player bolognese, ma residente all’estero da qualche anno, si è gettato nella mischia e non solo ha raggiunto il tavolo finale, ma anche lottato per il successo finendo al secondo posto la sua immensa cavalcata. A rendere ancor più importante il suo cammino, i nomi che Camosci ha messo alle spalle.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Da Elio Fox (11°) a Aliaksei Boika (10°), passando per Steve O’Dwyer (7°) e Wiktor Malinowski (6°), senza dimenticare Stephen Chidwick quinto classificato. In tutto questo Enrico Camosci si presenta in heads up pronto a mettere le mani sul successo, ma fra lui e la vittoria si frappone Viktor Ustimov. Il Russo è un osso duro e costringe alla resa l’azzurro. Per Camosci arriva una seconda piazza condita da 55.819 dollari, mentre il neo campione si assicura452 bigliettoni.

Il payout

MTT Online: Schemion primo…

Gli MTT Online si animano anche grazie alle Blowout Series di Pokerstars. L’uomo copertina dell’ultima notte è senza dubbio Ole Schemion. Il tedesco sfiora una clamorosa doppietta, anche se per il buon “Wizowizo” certi risultati sono diventati la normalità. Una prima piazza e un secondo posto in altrettanti eventi, per un incasso totale da 118.910 dollari. Ha visto sicuramente notti peggiori il mitico Ole.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

L’acuto principale arriva nell’evento#53 Medium, il “$215 6-Max NLH“. Il torneo, con 250 mila dollari garantiti, ha richiamato qualcosa come 1.837 players e così il montepremi ha raggiunto quota 367 mila bigliettoni. Il tedesco non ha fatto sconti nella discesa verso la gloria, superando lo scoglio della bolla prima e l’accesso al final table a sette giocatori poi. Qui ha completato il capolavoro Ole Schemion. Messi in riga tutti i rivali, il tedesco si è dedicato in heads up a “RickyiBrah45“. Il brasiliano non ha potuto niente davanti allo strapotere del rivale e si è accomodato al secondo posto. Per Schemion trionfo e assegno da 55.417 bigliettoni.

MTT Online: …e Schemion secondo

La grande notte di Ole Schemion non si è chiusa con solo con il trionfo nell’evento #53. Essendo uno dei top player mondiali per gli MTT Online, il tedesco ha cercato la doppietta fermandosi ad un passo dal secondo alloro. Schemion protagonista anche nell’evento#54 M. Il “$1.050 NLH 8-Max” ha visto la partecipazione di 483 players per un montepremi netto di 483.000 dollari che supera il garantito di 300 mila bigliettoni.

Ole Schemion

Per la serie “piatto ricco mi ci ficco”, Ole Schemion ha sbaragliato gran parte della tosta concorrenza e poi è approdato ancora una volta al duello finale. Questa volta vs “Erdawi98” e contro il player olandese l’esito è stato diverso. Niente doppietta e niente seconda medaglia d’oro nel giro di pochi minuti per il tedesco. Ole Schemion si arrende al secondo posto per 63.492 dollari e incassa così 118.910$ in appena due eventi. Il grinder orange invece porta a casa 85.785$.