GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Online

Problemi tecnici su Pokerstars: tornei annullati e pagamento in base alle chips, T4k3V3nG3r “vince” il Sunday Special per €6.942

Un problema tecnico su Pokerstars (sia .it che .com) ha portato all'annullamento di molti tornei in programma ieri sera, tra cui gli eventi SCOOP sul dot com e il Sunday Special sul .it. Vediamo come sono stati distribuiti i montepremi in seguito allo stop

Scritto da
16/05/2017 03:35

3.056


I problemi tecnici fanno parte di un mondo complesso come quello del poker online, e chi gioca da tanti anni sa bene che nessuna poker room è immune a qualche raro inconveniente, specialmente quando si tratta di MTT. Ieri sera è toccato a Pokerstars: la storica piattaforma della picca rossa ha avuto problemi che hanno impedito il corretto svolgimento di alcuni tornei.

Non siamo a conoscenza dei dettagli tecnici, ma sappiamo per certo che quasi tutti i tornei in programma ieri sera sono stati annullati. In questi casi, come riportato sul sito ufficiale di Pokerstars, ci sono tre opzioni per rimborsare e pagare i giocatori:

  1. Rollback: viene restituito solamente il costo di iscrizione. Questa è la soluzione adottata per i tornei annullati prima che inizino.
  2. Roll forward (nessun giocatore a premi): il 50% del montepremi viene ripartito in maniera uguale tra tutti i giocatori e il restante 50% viene distribuito proporzionalmente alle chips residue. È l’opzione utilizzata per i tornei in corso ma nei quali non è ancora scoppiata la bolla.
  3. Roll forward (giocatori a premi): ogni giocatore riceve il premio minimo assegnato al momento dell’annullamento, mentre la parte restante del montepremi viene distribuita proporzionalmente in base alle chips residue. Si utilizza per i tornei in corso che vengono annullati al termine dello scoppio della bolla.

Il problema di ieri sera ha riguardato sia Pokerstars.it che Pokerstars.com. Su entrambe le piattaforme erano in corso i tornei del lunedì ma soprattutto i Day 2 dei ricchi domenicali partiti il 14 maggio. È stata utilizzata sia l’opzione 2 sia l’opzione 3 per rimborsare i giocatori e distribuire i montepremi, vediamo come.

Sunday Special: torneo annullato, Danilo “T4k3V3nG3r” Rucchetta vince €6.942

Il Sunday Special ripartiva ieri sera con il Day 2 e tutti i giocatori già a premio. Il torneo è stato annullato a 23 left, pertanto i giocatori rimanenti si sono assicurati il premio minimo secondo payout (€524), mentre il restante montepremi è stato distribuito in base alle chips di ogni giocatore. In quel momento Danilo “T4k3V3nG3r” Rucchetta era il chipleader e pur non potendo concludere il torneo, ha ricevuto un accredito sul suo conto gioco di €6.942.

Il payout mostra bene che la ripartizione è stata effettuata in base alle chips: i suoi due diretti inseguitori erano poco lontani e infatti hanno incassato premi molto simili. Parliamo di Antonio “Tony91” Merone e “cpaturzo“, ricompensati con €6.637 e €6.138.

Ecco i premi distribuiti nel Sunday Special dopo l’annullamento del torneo:

Night On Stars: il torneo è annullato a 333 left, prima dello scoppio della bolla

Discorso differente per il Night On Stars e per tutti i tornei che non avevano ancora raggiunto la zona premi. Nel NOS del lunedì sera da €50.000 garantiti il gioco è stato fermato a 333 left con 98 posti pagati secondo payout regolare. In seguito all’annullamento è stata quindi adottata la prima opzione del Roll forward: 50% del montepremi distribuito uniformemente e 50% distribuito secondo chips.

In questo modo il giocatore che ha incassato la cifra più alta è “busso65“, ma parliamo di €439. Un premio nettamente più basso rispetto al Sunday Special perché il torneo aveva molti più concorrenti ancora in gioco (ricordiamo che chi viene eliminato prima dell’annullamento non ha diritto a premi o rimborso).

PSC Panama Mustapha Kanit

Piccolo profit per Musta in seguito all’annullamento del torneo SCOOP

Come accennato, il problema di ieri sera è stato riscontrato tanto sul .it quanto sul dot com. Su Pokerstars.com erano in corso tanti tornei dello SCOOP, tra cui l’evento high 4-max. Nel momento in cui è stato annullato questo torneo, Mustapha Kanit era quinto in chips e ha quindi potuto incassare $8.635 (ma aveva speso più di $6.000 con le 3 entries). Più sfortunato Dario Sammartino, che è stato eliminato dal torneo high di Limit Hold’em poco prima che il torneo venisse annullato: se avesse resistito per qualche mano in più, “Secret_M0d3” avrebbe incassato un premio anche se short stack.

La “top 10” del torneo di Musta:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento