Gioco legale e responsabile

Coaching · Online

Terziani & Di Cesare (Pokermagia): “le strategie per il .it tra basi GTO e gioco exploitativo”

I due head coach di Pokermagia MTT spiegano quale sia la strada secondo loro giusta per affrontare nel migliore dei modi il field italiano.

Scritto da
10/05/2018 14:30

4.030


Alessio Di Cesare e Stefano Terziani, responsabili di Pokermagia MTT sia per il mercato italiano (.it) che per i players residenti all’estero (.com), seguiranno nella preparazione i coach della scuola e forniranno (come già detto) tutti gli strumenti necessari ai grinder ad iniziare dalle tabelle: “si hanno importanti basi matematiche – assicurano i due top coach di Magia – con range preflop ben bilanciati”.

Alessio Di Cesare durante final table WSOP

Ma sia Stefano che Alessio, considerando la loro intensa e vincente esperienza sul .com, cosa pensano sulla dicotomia tra GTO e gioco exploitativo? Pokermagia MTT per il mercato italiano a quali concetti si ispirerà?

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

“Sono due approcci che un giocatore forte deve naturalmente conoscere. Per questo motivo il materiale che abbiamo sviluppato ha delle basi GTO. Riteniamo però che per quanto riguarda il .it e il livello di Abi dei nostri coachati, l’approccio migliore sia la strategia exploitativa”.

Alessio e Stefano hanno le idee chiarissime:siamo convinti che la strada per giocare e vincere a poker è conoscere GTO ed avere basi tecniche solide, ma è importante anche saper prendere le scelte giuste in base agli avversari che si hanno davanti”.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Terziani e Di Cesare sono convinti che il giocatore preparato “conosca la GTO e sia bravo ad integrare le sue conoscenze con strategie exploitative”. E naturalmente sul .it è questa seconda opzione quella da intraprendere, proprio per le caratteristiche del field.

L’obiettivo dei due coach di Pokermagia è quello di far iniziare i grinder sul .it ma prepararli anche per il grande salto: “il target, il punto di arrivo deve essere quello di migliorare tecnicamente ed essere pronti un giorno a sfidare i più forti players sulle piattaforme internazionali, giocare sul .com”.

Di Cesare e Terziani rimangono i responsabili anche di Pokermagia MTT .com, per i grinder che vivono all’estero: “rimane naturalmente valido anche il progetto del .com. Il progetto Pokermagia MTT .it ha naturalmente un target diverso ed è aperto a tutti i players che hanno voglia di sacrificarsi per diventare giocatori professionisti partendo anche dai micro. Sul .com è naturalmente richiesta già una certa esperienza e preparazione. Diciamo che l’obiettivo è quello di prepararli al meglio sul .it per poi portarli a giocare la Champions League del poker, il .com!”.

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento