Vai al contenuto

Dan Smith spacca a Montecarlo, partite le WSOPE e un italiano vince UKIPT

Le WSOP Europe di Rozvadov e le Triton Poker Series di Montecarlo occupano il centro del report odierno sulle vicende del poker live italiano ed europeo. Alle WSOPE ci sono 3 italiani qualificati nel day 1B dell’Opener, mentre Dan Smith e Adrian Mateos si contendono la copertina monegasca. Infine, uno sguardo anche in Scozia, dove l’italiano Barakat ha vinto l’High Roller dell’UKIPT.

Triton Poker Series: a Dan Smith il 200k Invitational

Sono stati infine 73, i paganti al ricchissimo NLH Invitational che ha aperto le Triton Poker Series di Montecarlo. 15 i rientri effettuati e dunque 58 i giocatori unici, che hanno versato almeno 200.000 dollari per partecipare all’evento, appunto rientri esclusi.

Elton Tsang si era qualificato al tavolo finale come chipleader, ma il giocatore di Hong Kong si è dovuto fermare in terza piazza, lasciando strada all’austriaco Mario Mosböck e allo statunitense Dan Smith verso l’heads up conclusivo.

Le chips sono finite in mezzo sul board 9 6 a k 8 , e a carte viste si tratta di una sorta di cooler. Smith gira infatti a 8 , per una doppia coppia superiore a quella centrata da Mosböck coi suoi k 8 . Questo il conseguente payout del torneo:

PosizioneNome e cognomeNazionalitàPremio
1Dan SmithUSA$3,870,000
2Mario MosböckAustria$2,690,000
3Elton TsangHong Kong$1,780,000
4Jean Noel ThorelFrance$1,390,000
5Alexander ShelukhinRussia$1,125,000
6Danny TangHong Kong$875,000
7Fedor HolzGermany$694,000
8Ilkin GabriliAzerbaijan $540,000
9Bob VoulgarisCanada$406,000
10Paul PhuaMalaysia $315,000
11Isaac HaxtonUSA$315,000
12Murray WilliamsUSA$300,000
13David YanNew Zealand$300,000

Mateos guida il Main Event, e c’è anche Drago!

Nel frattempo, è anche iniziato il Main Event da 125.000$. Nonostante il buy-in proibitivo, sono stati addirittura 114 i paganti. Adrian Mateos è in testa ai 64 rimasti con 1.61 milioni pari a più di 200 big blinds. Lo segue il nuovo fenomeno tedesco che risponde al nome di Leon Sturm, che tornerà ai tavoli con 1,5 milioni, quindi l’austriaco Matthias Eibinger a 1,05 milioni e il danese Henrik Hecklen a 809.000. Chiude la top 5 l’ucraino Ihor Hula a 793k. Sono ancora della partita altri superbig del poker come Stephen Chidwick, Isaac Haxton, Erik Seidel, lo stesso Dan Smith. C’è anche l’italiano Leonardo Drago, businessman residente a Singapore, non nuovo a questi livelli di buy-in e che si è qualificato in trentunesima piazza con 384.000 in chips.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

WSOPE Rozvadov: 3 italiani qualificati nell’Opener

Intanto, a Rozvadov ha preso il via il lungo festival delle WSOPE. Il primo evento in calendario è il classico Opener, dal buy-in di 350€ e con 1.000.000€ garantiti a montepremi. Nel day 1A da 200 iscritti e 18 qualificati non c’erano italiani, mentre nel day 1B di ieri abbiamo 3 azzurri che hanno staccato il pass per il day 2, seppure tutti con stack piuttosto problematici. 382 i paganti, 29 i qualificati e il migliore dei nostri è stato Vincenzo Vollaro, 22° a 142.000. Lo seguono Giuseppe Rosa, 26° a 122.000, e Vincenzo Cascone, 27° a 108.000. In testa c’è il georgiano Imnadze, che tornerà con 650.000 in chips.

UKIPT: l’italiano Barakat vince l’High Roller a Edimburgo!

Chiudiamo con un primo posto di un giocatore italiano, non di quelli che cambiano la vita ma si sa, nel poker arrivare primi è sempre una soddisfazione. Si tratta di Youness Barakat, che ha sconfitto la resistenza di 16 avversari nell’UKIPT High Roller da 2.200£, concluso al Genting Casino Fountainpark di Edimburgo. Per l’Italiano un premio da poco più di 18mila sterline. Questo il payout del torneo:

PosizioneNome e cognomeNazionalitàPremio
1Youness BarakatItaly£18,190
2Nohad TelianiCanada£11,400
3Ankit AhujaIndia£7,600
4Martin Felix SchneidersGermany£5,050

Immagine di copertina: Dan Smith (repertorio PokerNews)

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI