Vai al contenuto

EPT Deauville: Sammartino dominatore assoluto, con dedica speciale

Dario Sammartino (courtesy Neil Stoddart - PokerStarsblog)Nel giorno dell’annuncio della fine di una sponsorship epocale come quella di Dario Minieri con PokerStars, a qualche centinaio di chilometri di distanza un altro Dario brilla di una luce intensissima: è Sammartino, che chiude la busta del day 3 all’EPT Deauville da chipleader assoluto con 427mila fiches!

Il napoletano guida una spedizione azzurra fin qui soddisfacente: in 13 si presentavano ieri fra i 386 superstiti dai due day 1, in 8 torneranno quest’oggi a lottare per un payout che manda a premio 95 giocatori, quando alla voce “players left” si legge 137. Leggiamoli tutti, allora, nomi e stack dei nostri:

  • Dario Sammartino    427.700
  • Alberto Fiorilla    233.600
  • Stefano Garbarino    187.000
  • Alessio Isaia    177.800
  • Giuliano Bendinelli    142.200
  • Pasquale Grimaldi    136.200
  • Marco Della Tommasina    67.000
  • Luca Moschitta    29.200

Mancano all’appello Andrea Dato, Luca Fiorini, Gianluca Trebbi, Luca Dal Cerro e Raffaele Sorrentino, tutti eliminati nel corso di una giornata che ha lasciato numerose “vittime” al tavolo verde, fra cui gli “idoli di casa” Antony Lellouche e Antoine Saout.

Dei nostri, senza dubbio sono Moschitta e Della Tommasina quelli che avranno bisogno di un paio di showdown per centrare almeno un piazzamento a premio, obiettivo che pare invece più vicino per gli altri azzurri, praticamente tutti sopra average (al momento intorno alle 143mila chips) con una menzione speciale per Alberto Fiorilla, vincitore della leaderboard Eureka Poker Tour che gli ha garantito questo ticket per Deauville, sfruttato finora davvero al meglio.

Discorso a parte per Dario Sammartino, che non si poteva certo accontentare di essere il miglior italiano: “madgenius87” è chipleader assoluto, come si può apprezzare dalla top 10:

  1. Dario Sammartino    Italy        427.700
  2. Zimnan Ziyard    UK      392.500
  3. Norbert Szecsi    Hungary    386.900
  4. Jonathan Abdellatif    Belgium     351.700
  5. Eugene Katchalov    Ukraine       345.700
  6. Loredan Hanganu    Romania      329.100
  7. Sotirios Koutoupas    Greece     317.100
  8. Kamel Boukhalfa    France     289.700
  9. Anthony Lerust    France     288.600
  10. Patrick Bruel    France     277.400

Una top ten in cui spiccano i nomi come quello di Eugene Katchalov ma anche quello di Zimnan Ziyard, non molto noto al grande pubblico ma vincitore dell’unico EPT della storia disputato in Grecia (Loutraki 2011) e soprattutto eccellente giocatore.

Davanti a tutti c’è però il nostro Dario Sammartino, che ha impressionato anche la stampa estera per il suo modo così disinvolto di dominare gli avversari.
Ma chiusa la busta, Dario è corso sul suo profilo Facebook: come sapete c’è una grande amicizia tra lui e Minieri, così il partenopeo ha deciso di completare il suo perfect day scrivendo un lungo post pieno di stima e incoraggiamento per Darietto. Applausi.

 
post di Dario Sammartino.