Vai al contenuto

EPT Londra High Roller: Martin Finger vince 970.000 €

Martin Finger stupisce ancora: dopo aver vinto l’EPT di Praga nel 2011 ed un braccialetto appena qualche mese fa, il tedesco ha conquistato il Super High Roller dell’EPT di Londra.

Un successo che gli è valso ben 821.000 sterline – al cambio poco meno di un milione di euro – e raggiunto dopo aver messo in riga un tavolo finale dove erano presenti Patrik Antonius, David Benefield, Johannes Strassmann e Tobias Reinkemeier, l’ultimo ad arrendersi.

D’altra parte Finger era giunto chipleader al tavolo finale, ed è stato proprio lui a stroncare sul nascere ogni possibilità di deal, dopo che i primi tre giocatori erano stati eliminati.

Martin Finger, nuovamente vittorioso (courtesy Neil Stoddart)

La sua è stata una leadership andata a incrementarsi mano dopo mano, infatti giunto in heads-up il tedesco poteva contare sul doppio delle fiches del proprio avversario, eliminato peraltro in un cooler.

Reinkemeir decideva infatti di 5-bettare all-in preflop con 8 8 proprio quando Finger poteva contare su un’ottima mano come j j , che a seguito di un board anonimo gli consegnava il prezioso assegno destinato al vincitore.

Per lui, neppure il tempo di festeggiare e già un nuovo torneo da provare a vincere: la Londra del poker insomma non concede respiro, neppure ad un ventenne milionario.

  1. Martin Finger 821.000 £
  2. Tobias Reinkemeier 593.900 £
  3. Christoph Vogelsang 383.200 £
  4. Bill Perkins 290.100 £
  5. Jhoannes Strassmann 224.400 £
  6. Timothy Adams 175.200 £
  7. David Benefield 139.600 £
  8. Patrik Antonius 109.455 £