Vai al contenuto

EPT Montecarlo: altre due picche italiane, Palumbo colpo da 71.000€, fantastico Brandi!

[imagebanner gruppo=”pokerstars”]Nella notte Montecarlo ci ha regalato altre emozioni e due belle picche. Stamani, dalla poker room monegasca arrivano le prime indiscrezioni: Rocco Palumbo ha vinto l’event #69, €3.000 NL Holdem – Escalator, incassando 71.800€, senza alcun deal. A premio sono andati anche Chouity, Jake Cody, Fedor Holz e Simon Deadman. Come ci ha informato il collega Andrea Borea di PokerStars (che curerà la telecronaca del final table Main Event oggi a partire dalle 13), Rocco è entrato al final table da chipleader, in netto vantaggio su tutti. A 3 players left la mano decisiva quando Palumbo è riuscito a prendere il largo. Sul board 5-5-Q-K-K, il player genovese ha K-Q e si fa pagare da Daniel Dvoress con K-6. In questo modo, RoccoGe si è presentato in heads-up con 200 bb rispetto ai 10 di Diogo Cardoso. Palumbo finisce il rivale subito: K-J per noi rispetto a A-8 e il board ci sorride con un doppio K.
picca-jacopo-brandi
La picca vinta da Jacopo Brandi

Jacopo Brandi

L’altro azzurro a festeggiare nella notte è stato Jacopo Brandi, al terzo final table di questa competizione.  Il grinder italiano ha battuto in heads-up Byron Kaverman ed ha piegato anche l’argentino Pastor (sfortunatissimo nel Main Event ieri). Jacopo si assicura una prima moneta da 33.870 euro. Ed ora le picche a questo Grand Final per l’ Italia sono cinque: quelle di Kanit, Figuccia, Compagno e le due di stanotte.
iacopo-brandi
Jacopo Brandi
Il payout: Evento # 72, € 2k NL Turbo Bounty I partecipanti: 155 Montepremi: € 145.700 Luoghi pagato: 23 1. Jacopo Brandi (Italia) – € 33.870 2. Byron Kaverman (Stati Uniti) – € 22.950 3. Ariel Celestino (Brasile) – € 15.300 4. Juan Martin Pastor (Argentina) – € 12.530 5. Joao Vieira (Portogallo) – € 10.050 6. Fady Kamar (Libano) – € 7.800 7. Yury Gulyy (Russia) – € 5.770 8. Jason Wheeler (Stati Uniti) – € 4.240 9. Alain Goldberg (Francia) – € 3.380 10. Reza Mostafavi Tabatabei (Saint Kitts e Nevis) – € 2.840 11. Grant Levy (Australia) – € 2.840 12. Anton Astapau (Bielorussia) – € 2.480 13. Andrei Konopelko (Bielorussia) – € 2.480 14. Filippo Lazzaretto (Italia) – 2250 € 15. Michel Dattani (Portogallo) – € 2.250 16. Benny Spindler (Germania) – € 2.040 17. Artur Koren (Germania) – € 2.040 18. Jakob Olof Eberg (Svezia) – € 1.840 19. Sergii Zubariev (Ucraina) – € 1.840 20. Tatiana Barausova (Russia) – € 1.840 21. Stefan Ivanov (Bulgaria) – € 1.690 22. David Bokor (Canada) – € 1.690 23. Maxim Panyak (Russia) – € 1.690
rocco-picca
Rocco Palumbo
Event #69, €3k NL Hold’em – Escalator (every 3 levels, clock increases) Entrants: 93 Prize pool: €270,630 Places paid: 13 1. Rocco Palumbo (Italy) — €71,850 2. Diogo Cardoso (Portugal) — €49,900 3. Daniel Dvoress (Canada) — €33,000 4. Thomas Popov (Canada) — €25,850 5. Boutros Naim (Lebanon) — €20,850 6. Yuguang Li (China) — €16,200 7. Andras Nemeth (Hungary) — €12,850 8. Dorin Rauta (Romania) — €10,000 9. Simon Deadman (United Kingdom) — €7,580 10. Fedor Holz (Germany) — €5,850 11. Jake Cody (United Kingdom) — €5,850 12. Nicolas Chouity (Lebanon) — €5,425 13. Peter Akery (United Kingdom) — €5,425   Event #71, €100 NL Turbo, unlimited re-buys, ante only, “All In or Fold” (€50 re-buy) Entries: 22 (+37 re-buys) Montepremi: €3,928.50 Places paid: 4 1. Vasileios Charalampakis (Greece) €1,650 2. Jean Gianotti (France) €1,100 3. Gianfranco Mazzariello (Italy) €700 4. Mauricio Vergara (Chile) €478 Nei prossimi aggiornamenti, pubblicheremo ulteriori e più dettagliate informazioni.
COMPARAZIONE GIOCHI CASINÓ
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.