Vai al contenuto

EPT Montecarlo: al Main Event passano 5 italiani al Day 2. Mateos strepitoso al SHR

Il torneo di punta del PokerStars European Poker Tour (EPT Montecarlo) 2022 presentato da Monte-Carlo Casino® è partito ieri 2 maggio 2022. A mezzogiorno, ora locale, Le Sporting Monte Carlo ha cominciato ad accogliere gli appassionati di poker vicini e lontani per l’evento principale della fermata EPT, che è tornata in Costa Azzurra dopo una pausa di tre anni a causa della pandemia di COVID-19.

Tutti i segnali portavano verso un Main Event dell’EPT Monte Carlo da €5,300 dal grande successo poiché i numeri di partecipazione ai primi eventi sono stati tutti molto convincenti. Non solo le competizioni high-stakes, ma anche il Main Event FPS da €1.100 ha raccolto grandi platee e quest’ultimo ha stabilito un nuovo record per la sede di Monte Carlo con un field di 1.918 iscritti.

Il primo Main Event dell’EPT dal ritorno all’arena del poker dal vivo a Praga ha attirato un field di 1.190 iscritti e ha mancato un record per lo stop nella capitale ceca di appena tre ingressi. Resta da vedere se ci si possa aspettare una prestazione simile qui a Montecarlo.

EPT Montecarlo: la cronaca del Day 1 A

Il Day 1A dell’EPT Montecarlo €5.300 Main Event è giunto al termine di una giornata cominciata con 419 iscritti che si sono presentati al Monte Carlo Sporting Complex per il primo di due flight nell’evento di punta del PokerStars European Poker Tour (EPT) 2022 presentato da Monte- Carlo Casinò®.

Il flight di apertura ha generato un montepremi di €2.526.850, e il field ha per ora battuto quello dell’ultima volta che si è tenuto un Main Event dell’EPT a Monte Carlo, quando 342 giocatori si sono presentati al Day 1A. Nonostante il field più piccolo, nel 2019 passarono 128 giocatori al Day 2, rispetto ai 121 che torneranno mercoledì. Resta da vedere se il torneo raggiungerà l’affluenza record di 1.098 giocatori nel 2016.

Merijn Van Rooij dei Paesi Bassi è il chip leader dopo 10 livelli di gioco e tornerà con 159 big blind al Day 2. È seguito da vicino da Bruno Volkmann, Andrew Hulme e Kazuhiko Yotsushika. Anche Ramon Colillas e Oliver Bosch posseggono tra i migliori stack della giornata, insieme ai vincitori del braccialetto WSOP Justin Saliba e Yuri Dzivielevski.

Questo il count dei primi:

  • Merijn Van Rooij Netherlands 253,000 159
  • Bruno Volkmann Brazil 240,000 156
  • Andrew Hulme United Kingdom 238,500 154
  • Kazuhiko Yotsushika Japan 233,500 152
  • Ramon Colillas Spain 231,000 150
  • Oliver Bosch Austria 228,500 143
  • Justin Saliba USA 224,500 137
  • Hugo Pingray France 215,000 128
  • Yuri Dzivielevski Brazil 205,500 127
  • Josip Simunic Austria 191,500 127

I nostri

Sono cinque i giocatori italiani che passano il taglio della prima giornata di gioco. A comandare la truppa azzurra, è Stefano Ferrara, vincitore due anni or sono del Main Event Scoop 2020. Il giocatore di Martinsicuro ha chiuso a quota 137.000, precedendo altri 4 nostri connazionali.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Ecco nell’ordine il chipcount dei nostri:

  • Stefano Ferrara 137.000
  • Christian Rotundo 114.500
  • Nicola Grieco 105.000
  • Simone Andrian 86.000
  • Sergio Castelluccio 42.500

Oggi il Day 1B in partenza alle ore 12,00.

EPT Montecarlo Super High Roller

Poco meno di otto livelli sono stati sufficienti al Day 2 del Super High Roller da €100.000 al PokerStars European Poker Tour 2022 presentato dal Casinò di Monte-Carlo perché il gioco si concludesse originando i 6 nomi che giocheranno il FT di oggi pomeriggio. La giornata si è rivelata uno spettacolo travolgente per il poker pro spagnolo Adrian Mateos che entrerà nell’ultimo giorno con una leadership schiacciante.

Un totale di 42 iscrizioni sono state registrate prima della chiusura tardiva della registrazione all’inizio della giornata, il che significava che gli ultimi sei giocatori avrebbero raggiunto il premio. È stato Mateos a chiudere il sipario al Day 2 quando ha eliminato Orpen Kisacikoglu nella bolla dei premi, portando il suo stack a 4,485,000 dopo lo showdown finale. Mateos cercherà di aggiungere un altro giorno di paga a sette cifre alla sua già impressionante carriera che include più titoli in tutti i tipi di eventi.

Ecco il count di partenza del Final Table:

1 Adrian Mateos Spain 4,485,000 150
2 Kent Staahle Norway 1,235,000 41
3 Laszlo Bujtas Hungary 1,105,000 37
4 Mikalai Vaskaboinikau Belarus 1,010,000 34
5 Mikita Badziakouski Belarus 660,000 22
6 Marius Gierse Austria 2,005,000 67
Questo invece il payout di riferimento per i 6 left:
1st €1,385,430
2nd €957,590
3rd €611,230
4th €468,610
5th €366,740
6th €285,240
Foto in Homepage Melika Razavi Courtesy Tomas Stacha & Pokernews
"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".