Vai al contenuto

IPT Grand Final: Luca Pagano brilla in un day 1B internazionale

Luca Pagano, tra i migliori ieriSanremo si mette il vestito buono per un IPT Grand Final più internazionale che mai. Dopo i day 1 del Main Event appare evidente una presenza straniera sensibilmente più alta rispetto al solito. Le ragioni vanno ricercate nella immediata vicinanza con l’EPT Grand Final, che inizierà il 6 maggio prossimo nella classica location del Montecarlo Bay Hotel & Resort.

Il gran finale dell’IPT beneficia dunque di una collocazione molto simile a quella storica dell’EPT di Sanremo, a ridosso della kermesse monegasca, con molti poker pro esteri che ne fanno una naturale tappa di avvicinamento a Montecarlo. Ne consegue un sensibile aumento nei numeri 300 iscritti al day 1B, 428 il totale) ma anche un proporzionale innalzamento nella qualità del field.

Le conseguenze sono evidenti, con una top ten provvisoria intrisa di talento straniero a partire dal chipleader: si tratta di Kenneth Hicks, meglio noto come LoneHixx, un giocatore da oltre 4,5 milioni di dollari guadagnati in carriera nei tornei online.

Dietro a Kenneth il rumeno Purice e il bulgaro Savov, per un ideale podio tutto straniero. Ma a tenere alto l’orgoglio nazionale ci pensa Luca Pagano, ottimo quarto con 130.400 gettoni imbustati. Bene anche il toscano Riccardo “bnxr” D’Errico, quinto a 113mila.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Il chipleader Kenneth HicksMoltissimi i volti noti che accedono al day 2, da Andrea Carini a Pier Paolo Fabretti, da Cristiano Guerra a un “redivivo” Cristiano Blanco che chiude a ridosso dei primi 20. Bene anche Dario Sammartino, reduce dalla vittoria nell’High Roller, mentre Ferdinando Lo Cascio chiude fra gli short stack, “pizzicato” in bluff nelle ultime battute del day 1B.

Ecco allora la top ten di una giornata che qualifica 147 giocatori su 300:

  1. HICKS KENNETH USA  210900
  2. PURICE TUDOR ROMANIA 173600
  3. SAVOV VALERI BULGARIA 155200
  4. PAGANO LUCA ITALIA 130400
  5. D ERRICO RICCARDO ITALIA  113600
  6. BIANCHI MICHELE ITALIA  112400
  7. RAMEEV SERGEY RUSSIA  110000
  8. BENGER GRIFFIN CANADA  108600
  9. DE SALVO MARCO ITALIA  105300
  10. SZECSI NORBERT UNGHERIA  104900

Il day 2 riparte pertanto da 213 player rimasti, a caccia dei 56 posti in the money previsti per questo IPT Grand Final. Vincere qui significherà incassare un assegno da 210.000€…

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".