Vai al contenuto

Partouche PT: Marigliano e David Williams star sulla Croisette

david-williamsGaston Onana passa al comando al termine del day 2 del Main Event del Partouche Poker Tour. A cedere il passo è il nostro Marcello Marigliano che deve rinunciare alla leadership conquistata nella prima giornata del torneo. L’azzurro è comunque in corsa con 193.800, al 28esimo posto su 121 partecipanti sopravvissuti, in una posizione comoda in vista del day 3.

Alle spalle di Onana, troviamo Paul-Francois Tedeschi e l’ex november nine transalpino Antoine Saout. Nella top 10 anche lo statunitense David Williams (321.200) stella assoluta rimasta a Cannes, considerando le eliminazioni premature di Phil Ivey, Patrik Antonius, Sam Trickett, Tom Dwan e Vanessa Selbst.

Tra i big da tenere d’occhio nella corsa al final table milionario, anche a Andrew Lichtenberger (18°, 233.200) e Justin Bonomo (20°, 225.200).

A centro gruppo resistono Michael Mizrachi (37°, 173.800), Leo Margets (51°, 142.500) e David Wamplew (61°, 117.500). Più staccati Ramzi Jelassi (93°, 73.400) e Tristan Wade (96°, 69.600).

La top 10 del chipcount:

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

gaston-onana1 ONANA Gaston 412.000
2 TEDESCHI Paul-François 384.200
3 SAOUT Antoine 374.700
4 RAVNSBAEK Simon 370.800
5 LIM Aaron 348.100
6 WILLIAMS David 321.200
7 JULIUS Kyle 303.600
8 LAOUINI Karem 300.000
9 GREENWOOD Maxwell 280.100
10 LORIA Harry 266.900

Il payout delle prime 10 posizioni:
1. €1.000.000
2. €592.570
3. €355.970
4. €291.590
5. €228.070
6. €190.560
7. €152.190
8. €118.940
9. €89.870
10. €63.940

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.