Vai al contenuto

Poker Live: “GianninoKart”, Savinelli e Bonavena subito hot nel main WSOPC, 18 azzurri avanzano

Il Poker Live si infiamma alle WSOPC, in corso al King’s Casinò, con 18 italiani pronti a varcare la soglia del day 2. Tanti volti noti fra i nostri players: da “GianninoKart” a Carlo Savinelli, da “Mister EPT” Salvatore Bonavena a Gianluca Cammarata, senza dimenticare i due braccialettati alle ultime WSOPE 2021: Alessandro Pichierri e Simone Andrian. Le premesse sembrano davvero ottime.

Poker Live: Azzurri on fire

Il poker live si conferma in grande forma al King’s Casinò e lo spettacolo non manca in terra ceca. Ci pensa il €1.700 main event ad aggiungere pepe all’azione, con 1 milione di euro garantiti nel montepremi. Gli azzurri fanno la loro parte e a fine giornata sono 18 i nostri portacolori che vediamo imbustare verso il day 2.

La palma del migliore italiano va a Michael Uguccioni: per lui 215.000 pezzi e 18° piazza nel count. Alle sue spalle provano a farsi vedere negli specchietti i vari Gianluca Cammarata (208.500), Matteo Cirillo (207.000), Matteo Calzoni (204.500) ed Enrico Campanile (200.000). Ottime prestazioni poi per i vari Mario Colavita (179.000), Gennaro Proscia (175.000) e Simone Andrian (143.000).

Simone Andrian

Al day 2 rivedremo anche Ermanno di Nicola (140.000), Giovanni “Giannino Kart” Salvatore (106.500), Jelka Andelic (105.000), Dario Quattrucci (103.500) e Carlo Savinelli (100.000). Leggermente più staccati, ma sempre in corsa, troviamo Alessandro Pichierri e Salvatore Bonavena, rispettivamente con 89.500 chips e 78.500 gettoni.

Infine hanno bisogno di un cambio di marcia Eugenio Peralta (54.500), Luigi Andrea Shehadeh (41.500) e Andrea Virzi (24.000). Una partenza che ci fa davvero sognare al King’s, da parte degli azzurri.

Il count degli italiani

  1. Michael Uguccioni 215.000
  2. Gianluca Cammarata 208.500
  3. Matteo Cirillo 207.000
  4. Matteo Calzoni 204.500
  5. Enrico Campanile 200.000
  6. Mario Colavita 179.000
  7. Gennaro Proscia 175.000
  8. Simone Andrian 143.000
  9. Ermanno di Nicola 140.000
  10. Giovanni Salvatore 106.500
  11. Jelka Andelic 105.000
  12. Dario Quattrucci 103.500
  13. Carlo Savinelli 100.000
  14. Alessandro Pichierri 89.5000
  15. Salvatore Bonavena 78.500
  16. Eugenio Peralta 54.500
  17. Luigi Andrea Shehadeh 41.500
  18. Andrea Virzi 24.000

Poker Live: tutti i numeri del main

Il Poker Live decolla al King’s con numeri pesanti e sono 257 coloro che versano i 1.700 euro di buyin alle casse. A questi vanno aggiunti anche 78 re-entry e dunque le iscrizioni del day 1A recitano 335, in attesa dell’odierno day 1B. Un milione il montepremi garantito, il più alto delle WSOPC 2022. In questa cifra sono inclusi anche 12 ticket da 10.000 euro l’uno per il main event WSOPE 2022.

Sono 108 i players che si avviano al day 2 e in testa al count si parla solo svizzero. Il leader della corsa è Valon Olluri a quota 552.500 unità e tallonato dai connazionali Josef Huber (535.000) e “Dr. Sille” (383.5000). Un tridente elvetico che promette battaglia nella discesa alla zona premi.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

La top 10

Poker Live: invasione al WPT

Il $3.500 WPT Lucky Hearts Poker Open inizia con il botto. Poker Live che non conosce pandemia dall’altra parte dell’oceano ed esattamente al Seminole Casinò Hard Rock Cafè in Florida. La prima tappa della 20° stagione del World Poker Tour bagna il nuovo anno con 893 ingressi nel corso del day 1A. Un numero strepitoso e che permette di polverizzare subito il garantito di 2 milioni di dollari, senza nemmeno appellarsi al secondo flight.

Una marea umana che conferma la grande sete di poker live in terra americana. Al termine della prima giornata sono 241 coloro che completano il giro di boa e ci sono tanti big che rivedremo all’opera nel corso del day 2. Il comando delle operazioni è nelle mani di un volto noto come Jesse Lonis che fugge via con 685.500 chips, quando il più vicino dei rivali è Dan Stavila che insegue con 487.5000 gettoni.

Ali Imsirovic

Promossi poi i vari Jeremy Ausmus (330,000), Cherish Andrews (312,500), James Carroll (266,500), Ali Imsirovic (210,500) e Jonathan Jaffe (186,000), oltre al POY WPT 2021 Jacob Ferro (277,000). Non resta che attendere il day 1B, con le previsioni che danno quasi sicuro il raggiungimento dei 5 milioni di dollari nel montepremi. Il miglior modo per festeggiare 20 anni di WPT.

La top 10

1 Jesse Lonis 685,500
2 Dan Stavila 487,500
3 Josh Kay 454,000
4 Patrick White 445,500
5 Matthew Ahmed 430,000
6 Bin Weng 417,000
7 Lanny Vaysman 409,500
8 William Watson 399,500
9 Conor Hannan 369,000
10 Manuel Amaro Alvarez 356,000

Nel mondo del giornalismo sportivo da quando avevo 16 anni, ho all'attivo quasi 800 radiocronache di eventi sportivi e quasi 10 mila articoli sportivi. Da 15 anni nel mondo del poker, del betting e del gaming. Cavallo di battaglia: "Amici Miei".