Vai al contenuto

PokerStars Caribbean Adventure, il programma del 2012

Galen Hall dovrà farsi da parte: per far posto a chi?Mancano alcuni mesi all’inizio della PokerStars Caribbean Adventure 2012, che si terrà dal prossimo 5 gennaio presso l’ormai noto Atlantis Resort alle Bahamas, ma l’attesa per uno degli eventi più importanti dell’anno è già alta, e dando un’occhiata al programma si capisce facilmente perché.

L’inizio è subito di quelli da ricordare, visto che si esordisce con il Super High Roller da 100.000 dollari, un torneo per pochissimi che tuttavia lo scorso anno fece registrare 38 giocatori e fu vinto da Eugene Katchalov.

Il sette gennaio invece comincia il Main Event ed anche un torneo di Pot Limit Omaha da 5.200 $ destinato a terminare in giornata, che visto il field presente non mancherà di richiamare nomi di spicco, quegli stessi campioni che poi il dieci gennaio non mancheranno di affollare il Pot Limit Omaha Championship, sempre da 5.200 $.

Due giorni più tardi sarà invece il momento del torneo High Roller da 25.000 $, mentre il 13 gennaio si giocherà la World Cup Of Poker, che ci vide trionfare nella scorsa edizione.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

In mezzo a tutto questo non mancheranno inoltre ricche partite di cash game e molti tornei di varianti dal buy-in di appena 1.100 $, che non mancheranno di trovare il favore di quei giocatori che comprensibilmente non possono permettersi di investire certe somme per tornei riservati ad un’elite.

Lo scorso anno il vincitore del Main Event fu Galen Hall, che si assicurò 2.300.000 dollari, e c’è da scommettere che anche in questa occasione non mancheranno certo i pretendenti che cercheranno di strappargli di mano uno scettro quanto mai ambito.

COMPARAZIONE GIOCHI