Vai al contenuto
Shaun Deeb Courtesy Pokernews-Melissa Haereiti

WSOP 2021: la notte di Shaun Deeb. 5° titolo e una promessa: “supererò Phil Hellmuth!”

Shaun Deeb Courtesy Pokernews-Melissa Haereiti

È l’ultimo giorno della settimana anche a Las Vegas, ma è una domenica un po’ speciale, visto che si completa il primo mese di World Series Of Poker.

Vi raccontiamo le fasi principali della notte che si sta consumando in quel di Sin City.

Event #53: $25,000 Pot-Limit Omaha High Roller a Shaun Deeb

Shaun Deeb ha sconfitto Ka Kwan Lau in heads up vincendo l’Event #53 delle World Series of Poker (WSOP) 2021: $25.000 Pot-Limit Omaha High Roller, guadagnandosi il suo quinto braccialetto WSOP in carriera e un primo premio da $1.251.860. Deeb ha prevalso in questo prestigioso torneo per la seconda volta, sconfiggendo un field di 212 partecipanti che ha originato un montepremi di $5.008.500.

Deeb aggiunge questo titolo alla sua vittoria nel 2018 e diventa un nuovo membro del club dei cinque braccialetti delle WSOP. È il suo secondo tavolo finale delle WSOP 2021 e il suo dodicesimo premio complessivo, portandolo al quarto posto nella classifica di Player of the Year.

Ora inizierò a multi-tablare come un pazzo, per ora l’avevo presa davvero con calma“, ha detto Deeb. “Per il resto delle WSOP, mi vedrete sparare abbastanza forte, quindi sarà una battaglia“.

Con un quinto titolo in mano, Deeb è stato sincero riguardo ai suoi obiettivi WSOP per il futuro.

Alla fine supererò Phil (Hellmuth). Mi ci vorrà un po’, ma supererò Phil. Mi ci vorranno un decennio o due, ma ci riuscirò“.

1 Shaun Deeb United States $1,251,860
2 Ka Kwan Lau Hong Kong $773,708
3 John Beauprez United States $537,295
4 Maxx Coleman United States $381,394
5 Veselin Karakitukov Bulgaria $276,870
6 David Benyamine France $205,655
7 Ben Lamb United States $156,387
8 Charles Sinn United States $121,816

Event #52: $1,000 Seniors Championship

Il Day 3 dell’EventO #52: $1,000 Seniors Championship si è rivelato un giorno memorabile di azione WSOP con 148 giocatori iniziali che sono diventati solo 16 dopo quasi 12 ore di scintillante poker con tutti i giocatori rimasti che hanno fatto un enorme balzo in avanti nelle vincite.

A conquistare la schiacciante chip lead alla fine della serata è stato Christopher Cummings che ha chiuso con 22.650.000, che è ben oltre il doppio del secondo più grande stack ed è un quinto delle chips rimaste. Il nativo di Houston, TX è emerso come chip leader nella parte centrale della giornata e da lì ha continuato a salire, eliminando diversi giocatori.

Secondo in chips con 9,700,000 è stato Dennis Jensen che si sta godendo un giro abbastanza divertente e di successo in quello che dice essere il suo primo evento WSOP in assoluto.

Proprio alle sue calcagna al terzo posto c’è Daniel Lujano con 9,325,000.

C’è un calo dal terzo al quarto stack dove Eric Sunde siede con 7,325,000 e Todd Hansen completa i primi cinque stack con 7,315,000.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Il payout a 16 left.

1 $561,060
2 $346,743
3 $263,640
4 $201,753
5 $155,401
6 $120,484
7 $94,030
8 $73,873
9 $58,425
10-11 $46,520
12-13 $37,292
14-15 $30,099
16 $24,460

Event #54: $2,500 Nine-Game Mix 6-Handed

Le World Series of Poker 2021 di Las Vegas hanno incoronato un nuovo campione di giochi misti, Nicholas Julia che ha prevalso su un field di 319 partecipanti all’Event #54: $2,500 Nine-Game Mix 6-Handed. Ha superato Kristan Lord in heads-up per aggiudicarsi la fetta più grande del montepremi di $ 709.775 e ha aumentato il suo bankroll con il primo premio di $ 168.608. Il secondo classificato Lord ha vinto un premio di consolazione di $104.210 e ha perso il suo primo braccialetto d’oro WSOP.

Tra i 17 giocatori left c’erano diversi ex vincitori di braccialetto WSOP e tre di loro sono arrivati ​​al tavolo finale non ufficiale a sette. Di fatto, due sono stati eliminati nella stessa mano in quella che è diventato uno dei colpi cruciali dell’ultimo giorno. Julia ha eliminato Kenny Hsiung e Robert Mizrachi per originare il tavolo finale ufficiale.

Justin Liberto ha perso la possibilità di vincere un secondo braccialetto ed è finito al terzo posto mentre altri notables dell’ultimo giorno includevano l’attore James Woods, Mike Matusow, Bradley Ruben, Marco Johnson, il campione del Main Event WSOP 2005 Joe Hachem e John Racener, tutti fuori prima della composizione del FT.

Ecco il payout finale: 

1 Nicholas Julia United States $168,608
2 Kristan Lord United States $104,210
3 Justin Liberto United States $69,341
4 Aditya Prasetyo United States $47,164
5 Robert McLaughlin United States $32,808
6 Robert Mizrachi United States $23,352
COMPARAZIONE GIOCHI
"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".