Vai al contenuto

Super High Roller Bowl: remuntada e trionfo da 6.000.000$ per Christoph Vogelsang

Doppietta tedesca sul podio

Il final day del “$300.000 Super High Roller Bowl” inizia con tre giocatori ancora in corsa. Jake Schindler saldamente al comando con 10.670.000 gettoni. L’americano ha un vantaggio siderale sulla coppia tedesca. Con 5.245.000 Christoph Vogelsang si trova nella terra di mezzo, mentre appare disperata la situazione di Stefan Schillhabel a quota 885.000 unità.

 

Stanco di perdere? Entra nel Team di Pokermagia! Staking e Coaching gratuito per te. Fail il test ora!

betsense

 

Quest’ultimo sembra in grado di recuperare il gap, ma alla fine sarà solo una mera illusione. Infatti con A-J va a sbattere su Q-Q del connazionale Vogelsang. Un jack al flop non cambia la situazione e Schillhabel si avvia alle casse come terzo classificato per 2.400.000 dollari. Un double up lo avrebbe portato oltre i 50 big blinds per un copione totalmente diverso.

Vogelsang non fa sconti

Si passa così al duello finale nel “$300.000 Super High Roller Bowl” con Schindler sempre leader e con un vantaggio di 2:1 nel count. Vantaggio che si allunga addirittura a 3:1 ad un certo punto. Ma è il canto del cigno per il player a stelle strisce. Di li a poco inizierà la discesa negli inferi. Il futuro campione infatti si rivela un osso duro e dopo aver lasciato sfogare il suo rivale, da il la alla rimonta.

Christoph Vogelsang prima trova il raddoppio chiudendo colore al river. Poi completa il sorpasso chiudendo scala vs set di Schinlder. Infine fa scorrere i titoli di coda sul torneo. Sul flop 10 2 3  Jake betta 100.000 e il tedesco chiama. Al turn scende 7  e Schindler esce per altri 400.000 gettoni. Vogelsang sale fino a 1.500.000 e c’è il call dell’americano. Il river porta in dote un 2 sul quale Christoph decide di bettare 2.300.000, dopo il check del suo avversario. Schindler va in allin per 6.200.000 con J 8 e il tedesco snappa con 10 7 .

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

E’ la mano che fa calare il sipario sul “$300.000 Super High Roller Bowl“. Jake Schindler si arrende al secondo posto per 3.600.000 dollari, mentre Christoph Vogelsang mette le mani sulla vittoria. Incassa 6 milioni di bigliettoni per la cifra più alta vinta in carriera e allunga lo strapotere della Germania. I tedeschi infatti restano padroni dell’evento, visto che lo scorso anno si erano imposti con Rainer Kempe.

 Il payout

1 Christoph Vogelsang DE $6,000,000
2 Jake Schindler US $3,600,000
3 Stefan Schillhabel DE $2,400,000
4 Leon Tsoukernik CZ $1,800,000
5 Byron Kaverman US $1,400,000
6 Pratyush Buddiga US $1,000,000
7 Justin Bonomo US $600,000

Back To Back per Fedor Holz

Il momento da urlo della Germania prosegue al casinò Aria con un altro trionfo di Fedor Holz. Il fenomenale tedesco a distanza di poche ore dal successo nel “$50.000 Aria Super High Roller 20“, concede il bis nel “$50.000 Aria Super High Roller 21“. Incassa alti 415.000 dollari. Sommati ai 330.000$ vinti il giorno prima porta il totale a 745.000 bigliettoni, avvicinandosi a quota 23 milioni lordi in carriera.

Fedor Holz

 

In tutto hanno partecipato 15 giocatori all’evento per un montepremi di 720.000$. Tre le piazze premiate, con Isaac Haxton che si accomoda sul gradino più basso del podio per 86.400 dollari. Il duello finale vede opposto Holz a Ben Tollerene. Il texano prova a ribaltare la situazione ma poi molla al secondo posto per 216.000$. Holz è ancora campione e incassa altri 415.000 dollari, per un back to back pazzesco.