Vai al contenuto

WPT Borgata: Sofia Lovgren vola nel day1B

Donne al potere. Sofia Lovgren dimostra ancora una volta di avere la stoffa della campionessa e con pieno merito si prende la leadership nel quinto appuntamento stagionale del World Poker Tour. Il day1B del WPT Borgata Poker Open si colora di rosa, grazie alla prestazione della giocatrice svedese, capace di imbustare 275.000 chips al termine degli otto livelli da 75 minuti. Insomma ad Atlantic City è l’ora dei big, considerando che Shannon Shorr si era preso i galloni di chipleader nel day1A.

Impressionante la marea umana che si è riversata al “Borgata” per questa storica tappa del circuito. Se nel primo flight in 292 hanno versato 3.500 dollari di buyin, ieri nel corso del day1B sono stati 697 i paganti, portando il totale provvisorio a 989. Un numero pazzesco. Dal primo round si qualificano al day2 in 126, mentre nella nottata appena trascorsa in 354 strappano il pass per la seconda giornata. Sicuramente ritroveremo 480 players. Dati incredibili e ancora migliorabili, grazie alla late registartion, che chiuderà in corrispondenza del day2.

Sofia Lovgren

Sofia Lovegren è dunque la regina del day1B. Ma la concorrenza è di quelle pesanti. Un field vasto e zeppo di campioni pluridecorati. Insomma i 3 milioni di dollari garantiti hanno reso irrinunciabile l’appuntamento con questa tappa sulla costa est degli Usa. Il podio virtuale alle spalle della scandinava, si completa con le presenze di James Dorrance (224,700) e Jeff Hobrecker (191,900). In attesa di un count ufficiale, passano al day2 anche  Aaron Kweskin (165,700), Sang Kim (155,000), Glenn Lafaye (138,900), Victor Figueroa (120,000), Will Failla (101,600), Tony Dunst (78,800) e il POY WPT 2015 Anthony Zinno (34,800).

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Nel day1A come detto ha chiuso al comando Shannon Shorr con 189.000 chips. Oltre a lui si erano messi in evidenza fra gli altri, Cong Pham (172.800) e Maurice Hawkins (172.200), Paul Volpe (171.900), Mike Linster (152.800) Olivier Busquet (142,000), David Paredes (110,700),Michael Wang (91,600), Nick Schulman (84,400), Jonathan Little (83,200), Christian Harder (80,200), il campione in carica Darren Elias (77,400), Barry Hutter (70,500) e il POY WPT 2014 Mukul Pahuja (55,100).

Insomma ne vedremo delle belle da qui all’incoronazione del neo campione. Per il count/redraw ufficiale vi rimandiamo a più tardi. Start del day2 alle 12.00 locali, quando in Italia saranno le ore 18.00.