Vai al contenuto

WPT Foxwoods: Daniel Santoro conquista la vetta!

Daniel Santoro si specchia nel suo pesante trofeoE’ Daniel Santoro il vincitore del WPT Foxwoods: il giocatore newyorkese ha battutto nell’head-up conclusivo un osso duro come Christian Harder, schivando le insidie date da Jonathan Little e Andrew Frankenberger per vincere in questo modo 450.000 dollari.

Si tratta della sua prima affermazione di rilievo nell’ambito dei grandi tornei live, dove comunque era già riuscito ad assicurarsi premi per 260.000 $, avvenuta al termine di un tavolo finale che non ha visto tra i suoi protagonisti uno dei nomi più attesi, quello di Jonathan Little.

Già vincitore di due eventi WPT, per “FieryJustice” l’occasione di uno storico terzo sigillo è tramontata prima di cominciare, visto che la sua corsa si è fermata in ottava posizione, buona per guadagnare 54.000 dollari ma non per arrivare puntuali all’appuntamento con la storia.

Anche Frankenberger, che pure in questi due anni tra WPT e WSOP ha dato spettacolo, non ha potuto lottare per quello che sarebbe stato il suo secondo titolo: arrivato al tavolo finale come il più corto, è stato costretto ad alzarsi in quinta posizione, garantendosi poco meno di 100.000 dollari.

Il testa a testa conclusivo si è rivelato quanto mai combattuto: Santoro lo ha cominciato in netto vantaggio, ma ha poi subito il raddoppio ed il ritorno avversario che ha rimesso tutto in discussione.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

La mano decisiva, quando ancora l’esito era incerto, è stata come spesso accade un coinflip: Christian Harder ha 4-bettato all-in preflop con 10 10, venendo immediatamente chiamato da Santoro con a k , ed il board j 8 5 2 k decretava al river la fine della contesa.

Questo pertanto il payout completo del tavolo finale:

1) Daniel Santoro 449.910 $
2) Christian Harder 248.962 $
3) Bob Carbone 166.271 $
4) Steven Brackesy 129.816 $
5) Andy Frankenberger 99.585 $
6) Eli Berg 83.580 $

(Photos courtesy of WPT)