Vai al contenuto

WSOP 2017: Palumbo e Giudice avanzano nell’evento#58, Negreanu On Fire

 Due azzurri nella marea americana

Il “$1.500 NLH“, alle WSOP 2017, fa il pieno di ingressi. Come era prevedibile l’evento#58 viene preso d’assalto con 1.763 paganti. Montepremi scoppiettante con 2.380.050 dollari da spartire in 260 piazze “In the Money“. E il day 2 si aprirà proprio con lo scoppio della bolla visto che sono 264 i giocatori promossi. Lotteranno per un mini-cash da 2.249$ fino alla prima moneta da 395.918 dollari.

Rocco Palumbo (courtesy of Rational Intellectual Holdings ltd)

Rocco Palumbo e Sebastiano Giudice torneranno per dare l’assalto alla zona premi. Il ligure lo farà con 51.000 chips, mentre il secondo riparte da quota 38.200 gettoni. Possiamo quindi ancora sognare con i nostri giocatori. Al comando del count  troviamo Artur Rudziankov con 173,400 pezzi. Kenny Hallaert occupa la nona piazza generale con 130.600. Dietro di lui Sonny Franco che riparte da quota 122.600.

La top ten del count

  1.  Artur Rudziankov 173,400
  2.  Andreas Christoforou 152,000
  3.  Denis Timofeev 151,800
  4.  Asi Moshe 148,900
  5.  Felipe Leme 145,200
  6.  Ricardo Hernandez 136,900
  7.  Arash Ghaneian  135,000
  8.  Mario Prats  131,300
  9.  Kenny Hallaert 130,600
  10.  Sonny Franco 122,600

Barry Greenstein c’è a 14 left nell’evento#57

Sono rimasti in 14 a giocarsi il titolo di campione nel “$2,500 Omaha Hi-Lo 8 or Better/Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better Mix“. Barry Greenstein insegue il primo acuto alle WSOP 2017 e il quarto bracciale in carriera. Imbusta 417.000 chips e si porta a ridosso delle posizioni di vertice. I presupposti per assistere ad una cavalcata trionfale ci sono tutti. In testa però c’è un certo Alex Luneau con 783.000 fiches. Il francese è il più ostico degli avversari per Barry.

Barry Greenstein
Barry Greenstein

Ci saranno nella volata al bracciale anche Jared Bleznick (679.000), Chad Eveslage (414.000) e Esther Taylor (189.000). Il day 2 si è aperto con 126 players a caccia delle 61 piazze a premio. Una volta scoppiata la bolla si avviano alle casse Shaun Deeb (45°), Jeff Lisandro (32°), Jake Schwartz (28°), Ashton Griffin (25°) e Michael Ross (20°).

Il count

  1. Alex Luneau 783,000
  2. Jared Bleznick 679,000
  3. Smith Sirisakorn 548,000
  4. Larry Tull 418,000
  5. Barry Greenstein 417,000
  6. Chad Eveslage 414,000
  7. Bonnie Rossi 365,000
  8. John Sorgen 295,000
  9. Jameson Painter 257,000
  10. Mikhail Semin 249,000
  11. Esther Taylor 189,000
  12. Naoya Kihara 185,000
  13. Samoeun Mon 165,000
  14. Abdel Hamid 121,000

Negreanu vola nell’evento#59

Uno dei giocatori più attesi alle WSOP 2017. Daniel Negreanu si conferma on fire e soprattutto deciso a prendersi il settimo bracciale in carriera. Il nuovo percorso per arrivare all’obiettivo è il “$2,500 Big Bet Mix“, dove il canadese vola e chiude al secondo posto nel count. Con 165.025 chips mette pressione al leader Iraj Parvizi che a sua volta scappa via con 210.000 unità. Attenzione però alle presenze ingombranti nella top ten di David “ODB” Baker (130.200), Brian Rast (126.750) e Calvin Anderson (94.250).

Scopri tutti i bonus di benvenuto
Daniel Negreanu

In 197 hanno risposto presente all’appello determinando un montepremi di 433.250 dollari. In 30 finiranno “In the Money” con la prima moneta da 112.232$ pronta a gonfiare le tasche del neo campione. Soltanto 7 eliminazioni dividono il field dallo scoppio della bolla. Sono infatti 37 i giocatori che riprenderanno posto ai tavoli per la seconda giornata. Riescono a conquistare il pass anche Brandon Cantu (75.300), Ismael Bojang (68.000), Jason Mercier (43.250), Mike Matusow (40.875), Ashton Griffin (40.550) e Benny Glaser (36.000).

La top ten del count

  1.  Iraj Parvizi  210,000
  2.  Daniel Negreanu  165,025
  3.  David “ODB” Baker  130,200
  4.  Brian Rast 126,750
  5.  Ryan Hughes  126,025
  6.  Andrew Kelsall  108,525
  7.  Jerry Wong 98,275
  8.  Michael Laake  97,000
  9.  Calvin Anderson 94,250
  10.  Tuan Le  89,000

 

Stanco di perdere? Entra nel Team di Pokermagia! Staking e Coaching gratuito per te. Fail il test ora!

betsense