Vai al contenuto

WSOP Europe: Pescatori avanti nel Mixed, Llapi al Day 3 del Monster Stack

Continua a fare bene l’Italia del poker impegnata alle WSOP Europe. Se Max Pescatori e Vittorio Castro sono tra i 42 superstiti nell’Evento #6 (Mixed Hold’em/PLO) Mario Llapi si regala il Final Day nell’Evento #5 (Monster Stack).

 

 

WSOP Europe Event #5: €1,100 MONSTER STACK No-Limit Hold’em

Sono rimasti soltanto in 14 nel Monster Stack delle WSOP Europe e tra loro c’è anche il genovese Mario Llapi. Alla fine del Day 2, Mario ha imbustato 1.165.000 chip, piazzandosi all’11° posto. Fuori gli altri italiani, con il solo Riccardo Saitta (77°, €1.738) capace di raggiungere la zona premi.

Comanda Luiz Antonio Duarte Ferreira Filho con 4.350.000, davanti all’altro big stack Timur Margolin: in due posseggono tante chip quante i player dal 3° al 6° posto. 9° posto per il vincitore del Turbo Event di queste WSOP Europe Mykhailo Gutyi, 13° invece per Michal Mrakes.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Il fanalino di coda è Luiz Ferreira con 510.000 e una piccola curiosità: è il padre del chip leader del torneo.

WSOP Europe Event #5: chipcount

  1. Luiz Antonio Duarte Ferreira Filho 4.350.000
  2. Timur Margolin 4.110.000
  3. Raul Henriquez 2.810.000
  4. Andrei Konopelko 2.360.000
  5. Alexandre Viard 2.180.000
  6. Amar Begovic 1.660.000
  7. Dhawal Lachhwani 1.650.000
  8. Henrik Brockmann 1.335.000
  9. Mykhailo Gutyi 1.275.000
  10. Sebastian Ulrich 1.240.000
  11. Mario Llapi 1.165.000
  12. Tamas Szunyoghy 1.065.000
  13. Michal Mrakes 960.000
  14. Luiz Ferreira 510.000

WSOP Europe Event #5: payout del final table

  1. €134.407
  2. €83.042
  3. €57.447
  4. €40.388
  5. €28.863
  6. €20.974
  7. €15.502
  8. €11.656
  9. €8.920

WSOP Europe Event #6: €1,650 Mixed Pot-Limit Omaha/No-Limit Hold’em

Il torneo Mixed Pot-Limit Omaha/No-Limit Hold’em fa segnare il record di 241 entry: mai un torneo del genere aveva attirato così tanti player alle WSOP Europe. 42 i giocatori promossi al Day 2, tra i quali per l’appunto Max Pescatori (161.500) e Vittorio Castro (196.000). A premio andranno i migliori 37, con il vincitore che si porterà a casa braccialetto e €86.956.

L’ungherese Laszlo Bujtas è il chip leader, tallonato da uno scatenato Shaun Deeb, che proprio sul finire di giornata ha vinto un piatto enorme a tre giocatori, eliminando con un colore sia Xixiang Luo sia Tomasz Gluszko. Big stack anche per Roland Israelashvili ed Anthony Zinno, entrambi in top 10.

Rivedremo in gioco Chris Ferguson (138.500) e Jeff Lisandro (57.000), mentre non ce l’hanno fatta l’ex campione del mondo Ryan Riess, Jeff Madsen, Martin Kabrhel, Cord Garcia, Dutch Boyd e il vincitore del Little One for One Drop 2018 Guoliang Wei.

WSOP Europe Event #6: top ten del chipcount

  1. Laszlo Bujtas 388.500
  2. Shaun Deeb 361.000
  3. Zoltan Szabo 309.000
  4. Roland Israelashvili 303.000
  5. Krasimir Yankov 293.000
  6. Julien Sitbon 293.000
  7. Netanel Amedi 277.500
  8. Anatolii Zyrin 250.500
  9. Anthony Zinno 241.000
  10. Jaroslav Peter 223.500