Vai al contenuto

“sturbao” conferma il primo posto del Day1 allo Special, a Dani Grasso il NOS

Non capita spesso, anzi, è possibile che quello che è successo questa notte al Sunday Special Progressive KO Edition su PokerStars sia un evento più unico che raro per un torneo Super Knock Out.

SUNDAY SPECIAL PROGRESSIVE KO EDITION

La vittoria di “sturbao” che ha preso forma alle prime luci dell’alba, arriva dopo il primo posto provvisorio ottenuto anche al termine del Day 1A, la giornata di apertura iniziata domenica sera .

Il vincitore del torneo ha quindi confermato il responso della giornata precedente e lo ha fatto conquistando un premio “regolare” pari a €12.893,00 frutto della assoluta mancanza  di accordo tra i primi del payout, e ha aggiunto la bellezza di €15.850,15 accumulati grazie alle numerose eliminazioni che “sturbao” si è regalato durante i due giorni di torneo.

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Si conferma anche “pennywise791”, pure lui sugli scudi alla fine del Day1 quando risultava il miglior conquistadores di taglie. Al Day2, però, il piazzamento finale nella classifica generale è stato molto più proficuo del valore delle eliminazioni, tanto che queste ultime hanno fruttato “solo” €2.718,00, mentre la medaglia d’argento per il secondo posto porta nella sua cassa ben €9.134,08. 

Completa il podio “marubozzolo”, per lui €6.741,55+€764,64.

Il torneo ha visto la partecipazione di 750 entries per un montepremi da €168.750,00 e 152 posti pagati. 

Ecco il payout del Final Table:

NIGHT ON STARS

L’edizione più ricca della settimana per quanto riguarda il Night On Stars, si disputa il lunedì e anche ieri sera il montepremi garantito da €50.000,00 è stato superato di buon grado.

Cominciato alle 22,00, il NOS ha visto l’iscrizione di 719 giocatori per un Prize Pool di €64.710 e un numero di premiati pari a 125.

Tra i giocatori “itm” i soliti Patrick “instantcal89” Sanfilippo, Andrea “Assilsaan” Pacenti, Alessandro “ale779” Giordano, tutti però abbastanza lontani dai premi che contano. 

Avvicinandoci alla vetta, buoni i piazzamenti di “sturbao” che completa così il suo lunedì da urlo con un 15° posto e ulteriori €445,37, “Beppe Pinna” 13° per €613,72 e Davor “DavorLanini” Lanini a due passi dal tavolo finale per il medesimo premio.

 

La vittoria è andata al palermitano Daniele “ZyzzRaver” Grasso, il quale ha prima chiuso un deal alla pari coi suoi tre ultimi compagni di torneo, poi ha vinto la coda della disputa portando a casa €7.241,22.

Stessa moneta per “celeveleno”, “fruttaboy81”, “raul17953”, rigorosamente segnalati per ordine di classifica.  

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

I primi 9 coi relativi premi:

NEED FOR SPEED

Interessante anche il Montepremi del Need For Speed, l’ultima chance in modalità turbo offerta ai giocatori per rimpinguare il proprio bottino, oppure recuperare una serata storta. 

Partito come sempre alle 23,30, il torneo presentava come suo solito una parata di reg niente male: Alessandro “Ale.KJ24” Meloni, Andrea “Andreacigna” Pini, Mario “coinflip21” Carrascon, Alessandro “aleppp” Giannelli e Simone “spera91” Speranza, tutti eliminati eccellenti fuori dai premi.

“In the money” hanno invece terminato Andrea “Assilsaan” Pacenti e Giuseppe “peppruocc” Ruocco rispettivamente 21° e 19° per €173,25 e Alessandro “ale779” Giordano 14° per €205,70. 

Al tavolo finale è invece approdato, vincendolo, “MrFoxxxxx”, già vincitore di un recente NOS KO,  che ha fatto fruttare il suo rientro conquistando €2.781,76, un primo posto ottenuto strappando l’heads up a Domenico “domenlan” Lando, secondo per €2.096,85. 

Domenico “domenlan” Lando

Tra gli altri piazzamenti da segnalare il terzo posto del reg Andrea “kash’mir1985” Montanari per €1.580,62, il settimo posto di Nicolò “WhyAlw4ysM3_” Serlenga per €510,36 di ricompensa. 

Ecco la classifica del Tavolo Finale:

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".