Vai al contenuto

Bum-bum Niccolò Ceccarelli: vince due tornei da $25.000 in due giorni

[imagebanner gruppo=gdpoker]

Reduce da un buonissimo EPT Malta, Niccolò Ceccarelli conferma l’ottimo periodo di forma andando a piazzare un potenziale mattoncino per l’ambita Triple Crown: nel giro di due giorni, infatti, ha vinto lo stesso torneo da $ 25.000 garantiti su PartyPoker, incassando un totale di oltre $ 9.000.

L’evento è il Daily Major, un torneo da $ 100 di buy-in che si gioca in modalità re-entry. Nella prima occasione, lunedì 20, ‘ChallengerBJ’ – questo il nickname dell’italiano – ha superato in heads-up ‘ajh26’, incassando $ 4.875 e mettendo in riga un field di 172 giocatori:

  1. ChallengerBJ $ 4.875
  2. ajh26 $ 3.325
  3. PreflopWarrior $ 2.525
  4. PLAYlikeOSHO $ 2.000
  5. woddy_x $ 1.675
  6. AndreDaMav26 $ 1.525
  7. PinkyPie $ 1.275
  8. bob2829 $ 1.025
  9. haynemand $ 775
Il grafico di Niccolò Ceccarelli su Sharkscope
Il grafico di Niccolò Ceccarelli su Sharkscope

Il giorno dopo il field è cresciuto leggermente, arrivando a 183 player, ma l’italiano ha centrato comunque la doppietta, aggiungendo altri $ 4.273 e condannando ‘Vababa’ ad un 2° posto da $ 3.245:

Scopri tutti i bonus di benvenuto
  1. ChallengerBJ $ 4.273
  2. Vababa $ 3.245
  3. shadoww0rm $ 2.450
  4. P3terGriff1n $ 2.025
  5. VT_chisna $ 1.700
  6. HubertuSM $ 1.350
  7. prebzzz $ 1.100
  8. yzw42 $ 950
  9. NotMoorningYet $ 700

“Vincere due volte lo stesso torneo e per di più nella sessione seguente non mi era mai capitato”, ci ha dichiarato Niccolò. “È nche l’unico torneo che io abbia vinto in due mesi di .com, ora mi piacerebbe aumentare un po’ il palmares. Sul .com dopo un inizio claudicante ora sto risalendo pian piano e si spera a fine anno di portare a casa un po’ di profit”. Un Ceccarelli che si concentrerà nei prossimi mesi esclusivamente sul poker online: “Non ho progetti live per i prossimi mesi, sono concentrato al 100% a fare bene online e voglio riuscirci come mai in vita mia prima d’ora”.

Con queste due vittorie, Ceccarelli non solo prende una bella boccata d’ossigeno, uscendo da una bad run che online durava da fin troppo tempo (come lui stesso ha scritto su Facebook, veniva da una settantina di mtt online senza mai riuscire ad arrivare in the money), ma inizia la caccia a Rocco Palumbo, altro player italiano capace di conquistare la Triple Crown. Non sarà facile, perché Ceccarelli dovrà vincere nel giro di una settimana altri due tornei su due piattaforme diverse, ma tentar non nuoce.