Vai al contenuto

Dario Sammartino, show-high stakes: vince pot da $28.000 contro Sauce123, herocalla Tim0thee

Sul finire dello scorso mese Dario Sammartino ha giocato una intensa sessione ai tavoli high stakes di Pokerstars.com (qua il report mensile). “Secret_M0d3” è stato avvistato al $50-$100, limite a cui solitamente ci si siede con uno stack iniziale di $10.000. Il nostro connazionale, abituato a partite del genere dal vivo, non si è tirato indietro e ha sfidato un po’ tutti quelli che gli si presentavano davanti, arrivando, a un certo punto, a giocare con uno stack di $80.000!

Il piatto più alto in assoluto vinto da “Secret_M0d3” su Pokerstars.com è stato giocato contro un mostro degli high stakes online, Ben “Sauce123” Sulsky. I due si sono sfidati in un heads-up di NL Hold’em al $50-$100 e a un certo punto hanno dato vita a un pot da quasi $30.000, finito interamente dalla parte del nostro connazionale.

Dario Sammartino
Dario Sammartino

La mano inizia con Dario (stack: $39.000) che apre a $250 preflop. Sulsky (stack: $17.833) non ci sta e 3-betta a $916. L’action preflop non finisce qui, perché Sammartino alza ulteriormente la posta 4-bettando a $2.700. Il suo avversario decide di limitarsi al call.

Sul flop compaiono 4 q 10 e il piatto è già di $5.400. “Sauce123” fa check e Dario va in c-bet per $1.043. L’americano chiama. Il turn è un 7 che potrebbe chiudere un colore, ma questa carta non porta action: check per entrambi.

Al river scende un j . Ben Sulsky fa check per la terza volta, ma in questo caso “Secret_M0d3” non lo imita. Dario sceglie infatti di piazzare un’importante overbet, mettendo in mezzo $10.345 sul piatto da $7.486. Sulsky ci pensa su e alla fine chiama, ma non può fare altro che muckare di fronte alla scala di Sammartino. L’italiano mostra infatti a k e incassa un piatto da $28.177, il più grande che ha vinto finora nel cash game di Pokerstars.com.

Nel corso della stessa sessione Dario ha conquistato altri due piatti superiori ai $25.000. Nel primo caso il suo avversario è “bajskorven87“, contro cui ha aperto il gioco a $250. Sul flop q a 4 si è trovato con una doppia coppia grazie a 4 . Ha c-bettato per $333 e ha ricevuto il call. Sul turn 7 ha puntato nuovamente $896 ma questa volta ha dovuto fronteggiare il check-raise di “bajskorven87” fino a $3.500.

Il professionista di Napoli ha chiamato e sul river ha centrato un fullhouse grazie a un 4 . Il suo avversario ha puntato $7.300 e il nostro è andato ai resti per $8.300, ricevendo l’ovvio call. Allo showdown “Secret_M0d3” ha mostrato A-4, mentre “bajskorven87” ha girato un colore floppato con 10 8 . Grazie al sorpasso avvenuto sull’ultima carta, Dario ha incamerato un piatto da $25.522.

bajskorven87

L’altro big pot è stato giocato contro “Tim0thee” e in questo caso non è stata la fortuna ad aiutare Sammartino, ma un’ottima lettura che lo ha portato a herocallare su un board difficile.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Il suo avversario apre il gioco a $250, Dario chiama. Sul flop 9 5 2 c’è la c-bet e il rilancio a $858 dell’italiano, che sul turn 8 decide di uscire in puntata per $1.262. A questo punto è “Tim0thee” a rilanciare, alzando la posta fino a $3.864. Dario chiama e sul river q fa check. Il suo avversario non ha alcuna intenzione di bussare dietro, quindi va all-in per $7.712 sul piatto da $9.845. Dario ci pensa e alla fine effettua l’hero call.

Allo showdown, mostra infatti j 9 per una second pair che risulta piuttosto debole dopo l’action importante. “Tim0thee”, però, ha ancora meno: una coppia di 7 trasformata in bluff sul river. Con questa sceriffata, Dario Sammartino si è assicurato un piatto da $25.271.

timoo

Tre piatti vinti per un totale di oltre $80.000. Anche grazie a questi big pot il suo bilancio ai tavoli nosebleed di Pokerstars.com è ora superiore ai $50.000.

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta