Vai al contenuto

Galfond Challenge: VV prima si illude, poi prende un’altra sportellata. Ora Phil lo “vede”

Dove eravamo rimasti

Gli appassionati della sfida tra Phil Galfond e VeniVidi1993 stanno seguendo questo duello ormai da inizio 2020 e i tifosi del “padrone di casa” avevano perso ogni speranza di vedere il proprio beniamino risalire la china. 

Dopo la pausa, per metà programmata dagli impegni di VeniVidi e un po’ forzata e richiesta da Galfond per riordinare le idee e per la quale ha pagato penali giornaliere, lo statunitense non ha avuto pietà e adesso manca un ultimo sforzo per ricucire lo strappo per un’impresa parsa inverosimile fino a meno di un mese fa. 

L’ultimo nostro aggiornamento risale alla scorsa settimana, al 20 marzo per l’esattezza, quando vi avevamo dato conto di una risalita del giocatore americano per un totale di 539 mani e €110.753 durante la sessione numero 26 del 19 marzo. 

CONSULTA OGNI GIORNO IL NOSTRO CALENDARIO DEI TORNEI ONLINE: CLICCA QUI

Le ultime sessioni

In quel momento i due si sono fermati a quota 16.403 mani giocate, per un traguardo finale che fermerebbe la sfida a quota 25.000 colpi. 

Dopo quella batosta, VV ha incontrato per altre due volte il suo rivale, nelle sessioni del 20 e del 21 marzo, segnatamente la #27 e la #28.

Se non ci fossero i dati numerici, potremmo dire che la sfida è finita in parità, 1-1, ma non è andata esattamente così. 

Nella giornata numero 27 VV ha messo alle strette Galfond portando a casa un ottimo profit di poco superiore ai 76.000 Euro, per un totale di 645 mani e un distacco rientrato a livelli “Danger” per Galfond, €459.875. 

Ma l’ennesima disfatta per il misterioso giocatore online era dietro l’angolo.

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Profondo rosso per VV

La sessione numero 28 è stata un nuovo, clamoroso disastro per per VeniVidi93, il quale non solo ha perso il parziale vantaggio della sessione precedente, ma ha praticamente raddoppiato la sua perdita.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

In 503 mani giocate per una sessione leggermente inferiore alla media, il disavanzo di VV ha raggiunto la cifra di €140.979, portando il computo totale della sfida fino a quota €318.895.

In pratica, dal rientro dalla pausa, Galfond ha ripreso al suo avversario qualcosa come 2/3 del passivo accumulato prima della pausa, portandolo a €318.895. 

La ripresa e le mani più importanti 

Si torna a giocare domani, giovedì 26 marzo e queste sono le mani più importanti della giornata numero 28. 

 

"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".