Vai al contenuto

Non si ferma il clamoroso recupero di Galfond: è emorragia senza fine per “VeniVidi”

Dopo qualche giornata tutto sommato interlocutoria, comunque positiva per il “padrone di casa”, Galfond ha dato una nuova spallata alla sfida contro VeniVidi1993 nella sua “Galfond Challenge” e continua a recuperare terreno. 

Tre giornate di calma poi un’altra botta di Galfond

La ripresa della Galfond Challenge dopo la sosta richiesta dal proprietario della room sulla quale si sta svolgendo, ci aveva fatto capire quanto Galfond ci tenesse a far vedere al mondo che non è un giocatore bollito. 

Al Day numero 16 della sfida, come avevate letto in questo pezzo, Phil Galfond aveva ripreso il 20% dell’intero malloppo sottrattogli dall’avversario nei primi giorni della sfida, portando a casa una sessione da €183.481,38. 

La giornata successiva, quella di giovedì 5 marzo, è stata la prima di tre sessioni tutto sommato poco feroci, visto che i due si sono palleggiati una media di €23.000 di profitto cadauna.

 

Courtesy Pokerfirma.com

Day 17, 18, 19

Sono quindi le tre sessioni interlocutorie ad aver apparecchiato per il nuovo strappo di Galfond. 

Il 5 marzo VV ha portando a casa un segmento positivo da €21.571,51, per 582 mani giocate. 

Il giorno dopo, venerdì 6, Galfond ha ripreso la via del recupero, mettendo in saccoccia €27.198,94, in una sessione da 555 colpi. 

Sabato 7 la sfida ha ripercorso per larghi tratti il tragitto delle giornata precedente e Galfond, al termine di 638 hands, ha ricucito ancora di più lo strappo dal suo avversario mettendo a referto un profitto di €26.018,41. 

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Day 20

Ma le buone notizie per Phil sono diventate ottime al termine della giornata di ieri, 9 marzo, al termine della quale VV ha dovuto concedere al suo avversario ben €92.803,89, portando il computo complessivo della sfida sotto i €600.000 di disavanzo a sfavore di Galfond, che continua a recuperare day dopo day.

Adesso le mani giocate sono complessivamente 12.842 e c’è ancora tutto il tempo perché i due possano ribaltare e contro-ribaltare la situazione. 

Queste le mani più significative della giornata di ieri

 

 

"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".