Vai al contenuto

Isildur1 distrugge l’action nel Fixed Limit: spazza via lo specialista “Yoghii” dopo 8 ore

Viktor “Isildur1” Blom ricompare sulla scena degli high stakes online di PokerStars e le sue entrate in scena non sono mai banali. Lo scandinavo ha riservato un trattamento di favore ad uno degli specialisti del Fixed Limit Yoghii, senza dubbio uno dei regular più noti e conosciuti nel FLHE, insieme a Truelove13, uno dei reg più stimati.

Le ultime volte che avevamo visto Isildur1 in action aveva sofferto, almeno sotto il profilo dei risultati, chiudendo in negativo nel Fixed Limit. Il suo 2018 è abbastanza incerto ma l’altra sera ha mandato un segnale importante.

Questa volta, dopo una sessione interminabile, ha dato una sonora lezione a “Yoghii“. Il duello è stato aspro ai limiti $1.000/$2.000. Nelle prime fasi – secondo la ricostruzione del sito spagnolo Poker10 – Isi era rimasto con circa 13 big blinds mentre il suo rivale aveva uno stack relativamente più deep (57 big blinds).

Lo scandinavo ha iniziato a macinare mani su mani mettendo in grossa difficoltà il suo avversario che è stato costretto a ricaricare parecchie volte. Alla fine Isildur1 si è alzato – dopo circa 8 ore – con $355.270. Non sono emersi altri dettagli dalla sfida.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto
Il grafico del regular Yoghii su PokerStars dal 2010 fino alla sessione con Isildur1 (highstakesdb)

Con questa sessione Isildur1 torna in leggero attivo nel 2018. Per Yoghii invece è una durissima mazzata che potrebbe ridimensionare il suo bankroll. Si tratta di un regular molto esperto: è dal 2010 che è comparso negli high stakes ai giochi NL $25/$50 e fino all’altra sera il suo bilancio era positivo (oltre mezzo milione di dollari) ma questa sconfitta rischia di costargli parecchio (avrà il bankroll per ritornare a giocare a questi livelli?).

Nota bene: certe cifre potrebbero destare scalpore per chi non conosce bene il poker online. Stiamo parlando però di un club esclusivo di professionisti, rarissime eccezioni, persone che da un decennio giocano ai massimi livelli dopo aver studiato, essersi applicati full time ed aver seguito rigide regole nella gestione del bankroll. Il poker online per la maggior parte delle persone deve essere solo un divertimento. Non farti fuorviare da certi numeri, gioca con responsabilità e scommetti ai tavoli solo cifre per te simboliche che ti puoi permettere. Usa sempre la testa! Non è uno scherzo.

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.