Vai al contenuto

Leqenden vince un altro Super Tuesday! Chi è questo bielorusso da 4.7 milioni?

Il giocatore bielorusso che si cela dietro al nickname “Lequenden” su Pokerstars.com sta facendo molto parlare di sé, in primis per i risultati straordinari che ha ottenuto in questo 2015, in secondo luogo per l’anonimato che sta cercando di mantenere in tutti i modi. Di lui si sa soltanto che gioca dalla piccola nazione dell’Est Europa e che ha vinto benissimo quest’anno; tutto il resto è un mistero, che lo stesso “Lequenden” contribuisce ad alimentare rifiutandosi di svelare la sua identità e chiedendo a tutti i siti di tracking sul web di bloccare i suoi risultati, da Highstakesdb a Sharkscope, passando per tutti gli altri portali minori che tengono traccia dei piazzamenti dei giocatori. Tranne uno, ma di questo parleremo più avanti.

L’ultimo successo di “Lequenden” è arrivato ieri, quando si è imposto in uno dei tornei più difficili in assoluto, il Super Tuesday da 1.050$ di buy-in. In questo evento la concorrenza è sempre altissima e il field è quasi esclusivamente popolato da professionisti, ma questo non ha fermato il bielorusso, che ha messo in riga tutti i 512 avversari e si è preso la prima moneta da 97.470$ senza stringere deal. Questo il payout al tavolo finale:

  1.  Leqenden (Belarus) $97,470.00
  2. shuv28 (Israel) $71,820.00
  3. NhFy (Sweden) $52,582.50
  4. ILIOS72 (Macedonia) $40,014.00
  5. IAKEVIN (Guinea) $28,215.00
  6. Brooklyn1909 (Germany) $21,802.50
  7. jayelliot171 (United Kingdom) $16,672.50
  8. Ondrej “Vinkyy” Vinklarek (Czech Republic) $11,542.50
  9. BillLewinsky (Belgium) $8,515.80

Di per sé questo risultato sarebbe estremamente importante per chiunque, anche per i migliori torneisti del dot com. Per “Leqenden“, però, potrebbe essere semplicemente un’altra tacca sulla sua cintura, visto che nel 2015 aveva già fatto due tavoli finali in questo torneo high stakes: a febbraio lo aveva vinto per 102.000$, mentre appena tre settimane fa ha concluso 4° per 36.080$. Solo grazie a questi tre risultati, quindi, è riuscito a vincere la bellezza di 235.550$.

Non avendo a disposizione i numeri precisi della sua annata è impossibile dire quanto abbia vinto, anche se secondo alcuni regular che lo conoscono il suo 2015 sarebbe stato assolutamente memorabile. Il solo strumento per comprendere la grandezza dei risultati di questo anonimo player bielorusso è affidarsi Pocketfives.com, l’unico sito dove ha scelto di regalarsi un po’ di visibilità.

Ovviamente con P5 si parla di vincite lorde, ma i suoi numeri restano comunque impressionanti: in poco meno di quattro anni “Lequenden” ha incassato 3.5 milioni di dollari solamente su Pokerstars.com. Sommando anche le altre poker room tracciate (Full Tilt Poker, Party Poker, Pokerstars.fr e 888.com), il suo bottino complessivo è pari a 4.7 milioni di dollari lordi, senza mai vincere più di 184.459$ per volta.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Nel 2013 questa costanza gli ha anche permesso di raggiungere la prima posizione nel prestigioso ranking di Pocketfives (era il 2013), mentre oggi è il 24° miglior giocatore tra quelli monitorati dal sito. I suoi risultati straordinari hanno inevitabilmente attirato l’attenzione di tutta la comunità internazionale, ma “Leqenden” non ha mai voluto svelare la sua identità o commentare i suoi numeri pazzeschi. L’unico post a suo nome che si trova sul web è all’interno di una discussione su Pocketfives.com aperta proprio per parlare della sua serie di piazzamenti importanti. Dopo i messaggi di complimenti da parte di tanti professionisti, il bielorusso è intervenuto con un semplice quanto ironico: “Nessuna abilità qua, è tutto fortuna 😉 Buona fortuna, ragazzi”.

COMPARAZIONE GIOCHI