Vai al contenuto

Phil Galfond finisce secondo nello SCOOP di Pot Limit Omaha

Dopo la vittoria di Daniel Cates nel torneo di Pot Limit Omaha heads-up, stavolta è toccato a Phil Galfond prendersi la scena, con lo statunitense che si è piazzato al secondo posto nel torneo di PLO 6-max re-entry da 2.100 $, andato all’irlandese John “dagunman” O’Shea: per “MrSweets28” un piazzamento da 108.000 $.

Al tavolo finale era il suo il nome di punta, e da questo punto di vista Phil non ha deluso, riuscendo a condurre il gioco per larghi tratti e presentandosi all’heads-up conclusivo in netto vantaggio su “dagunman”, avversario contro cui aveva trovato un raddoppio provvidenziale quando ormai al tavolo non erano rimasti che tre giocatori.

Al torneo hanno partecipato 291 giocatori, e ci sono stati 61 re-entry

Una volta eliminato Dennis “el_klonkador” Bejedal al terzo posto, Galfond andava a giocarsi il testa a testa con il triplo delle fiches avversarie, dando la sensazione di poter quindi concludere la contesa in proprio favore, ma le carte decideranno in maniera diversa.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

O’Shea infatti aspetta i momenti opportuni per sfruttare a proprio vantaggio l’aggressività di Galfond, come quando lo statunitense lo mette ai resti al river sulla donna che accoppia il board e consegna all’irlandese il full, o quando in un piatto 3-bettato “MrSweets28” rilancia su flop q 8 6 con 9 6 5 3 , venendo però 3-bettato all-in da O’Shea e dovendo ormai mettere, con “dagunman” che gira q q k 2 .

Phil si trova quindi a dover rincorrere, trova addirittura due double-up in altrettante mani consecutive, ma una volta tornato nuovamente in vantaggio accade la mano che di fatto lo condannerà al secondo posto.

Piatto raisato da Galfond, flop a q 4 : lo statunitense c-betta per un terzo del piatto venendo raisato, e decide quindi di 3-bettare per poi 5-bettare mettendo l’avversario ai resti. Phil ha a 10 2 5 , mentre O’Shea mostra k 5 3 2 . In questa situazione i due hanno equity sostanzialmente identica, ma turn e river portano con sé due re che regalano il piattone al giocatore europeo.

Rimasto con 279.000 fiches su bui 8.000/16.000 Galfond non può più fare molto, ed è così costretto a capitolare: i 148.000 $ del primo premio vanno a “dagunman”.