Vai al contenuto

“gianlu240984” porta a casa il NOS, piazzamenti per “stizone49” e “ChallengerGX”

La notte del venerdì l’action torna normale per il Night On Stars su PokerStars: Buy-In da €100 e possibilità di un Re-Entry.

NIGHT ON STARS

Canonico montepremi garantito del venerdì notte per il NOS apertosi alle ore 22,00 e terminato quando gli italiani usufruivano delle loro ultime ore di sonno, alle 04,38.

Un totale di 289 entries tra giocatori totali e 51 re-entry, hanno partecipato al torneo di questa notte che ha raggiunto e superato il montepremi garantito attestandosi a quota €26.010 che solo i 47 players più bravi e fortunati hanno cominciato a spartirsi per partire da un min cash di 183,40, fino ad una prima moneta pari a €4.945,02. 

Tra i giocatori “in the money”, il solito Manuel “LUPUStheBEST” Solimine davvero molto regolare nei piazzamenti degli ultimi giorni, uscito subito dopo lo scoppio della bolla al 40° posto per €183,40, Federico “FPokerKK” Cerqua e Niccolò “ChallengerGX” Ceccarelli, rispettivamente 29° e 27° per un premio di €210,06, Daniele “danieledefeo” De Feo 26° e Nikol “barabbic” Babic 21° per €240,59.

 

Niccolò Ceccarelli
Niccolò Ceccarelli “itm” al NOS di questa notte

Al tavolo finale ha fatto una fugace apparizione Simone “stizone49” Stizzoli che ha chiuso al nono posto per €412,06.

A chiudere con la vittoria in tasca è stato “gianlu240984” che ha terminato il suo impegno portando a casa il primo premio da €4.945,02 per intero, vincendo il testa a testa conclusivo contro “MARFUS.XII”, ottimo secondo per €3.624,53. Non è stato raggiunto alcun per eventuali divisioni dei premi. 

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Questo il payout del tavolo finale:

Non perdere l’appuntamento quotidiano con il report dei tornei serali su PokerStars, ogni mattina sulle pagine di Assopoker.

"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".