Vai al contenuto

PokerStars Mobile: da oggi si gioca per soldi veri su iPhone!

Un'immagine del client di gioco per soldi veri che da oggi offre PokerStars Mobile PokerPokerStars ci regala il primo grande colpo di scena del 2012: il gioco a poker online per soldi veri da dispositivo mobile è da oggi realtà!!! E’ stato lanciato da poche ore un aggiornamento di PokerStars Mobile Poker, l’applicazione per iPhone e iPad che già da qualche mese permetteva di giocare dal proprio telefonino per soldi finti.

Quest’ultimo aggiornamento rende l’applicazione in tutto e per tutto assimilabile al normale client di poker della poker room dalla picca rossa, o quasi: l’unica vera differenza è che – almeno per adesso – non è possibile effettuare depositi o prelievi. Per queste due operazioni è necessario utilizzare il client standard da PC.

Per il resto c’è praticamente tutto, dai tavoli cash, ai sit’n’go ai tornei multitavolo, a tutti i buy-in o livelli di gioco. E’ possibile fare ricerche molto svelte, utilizzando vari tipi di filtro, e dunque accedere ai tavoli cash nella specialità ed al limite richiesto, oppure restringere la ricerca a un certo range di buy-in in modo da trovare il torneo che cerchiamo in un tempo ancora minore rispetto al client ordinario.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Non abbiamo ancora avuto la possibilità di testare il software “sotto sforzo“, ovvero provando un discreto multitabling o verificando il carico sulla batteria di iPhone e degli altri dispositivi per cui è realizzato. Lo faremo in seguito, comunque sia tra le opzioni c’è l’inactivity timeout, che stabilisce dopo quale intervallo di tempo il software ci scollegherà rendendo dunque necessario un nuovo login. Per il momento, il tempo settabile va da 15 a 180 minuti.

Il 5 gennaio sarà pertanto ricordato come una data storica – se non un “nuovo anno zero” – per il poker online. Nuovi e finora impensabili scenari si aprono, e probabilmente saremo costretti a ripensare il concetto di gioco online come lo abbiamo inteso fino ad ora. Sì, stiamo parlando di una autentica rivoluzione per il gioco online e quando c’è da scrivere il proprio nome su una pietra miliare nella storia del gaming mondiale, PokerStars risponde sempre all’appello.

[widgetkit id=3]
"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".