Vai al contenuto

Sunday Million: quanti tornei avevano giocato i finalisti? Danko90 il più esperto

Quando il Sunday Million è giunto alla fase decisiva – il ricchissimo final table – era possibile suddividere il field rimanente in due categorie: quelli che giocavano da tempo e quelli che avevano pochi tornei alle spalle su Pokerstars.it. Si tratta di una distinzione piuttosto netta in questo caso, perché cinque dei finalisti avevano più di 1.000 tornei giocati (di cui quattro più di 4.500), mentre gli altri quattro ne avevano meno di 1.000. Da un lato coloro che potremmo definire giocatori regolari, dall’altro i più classici occasionali.

Il nickname più noto al final table del Sunday Million Progressive KO è senza dubbio quello di “Danko90“. In questo caso parliamo di un vero e proprio regular della piattaforma, che ha giocato il suo primo torneo nel 2009 e ha iniziato a grindare seriamente nel 2011. Da allora ha chiuso tutte le annate in profitto, arrivando a toccare quota €135.882 di vincite nette questa mattina, quando ha chiuso il Sunday Million in 3° posizione per €61.394.

Il grafico di "Danko90"
Il grafico di “Danko90”

“Danko90” era il finalista con più games alle spalle, ben 25.239. Ma non solo: era anche l’unico con le statistiche di Sharkscope “aperte” oltre a Matteo “matend1nun1” Fonti. Tutti gli altri 7 finalisti hanno le statistiche sul profitto, il guadagno e i grafici bloccate.

matend1nun1” è comunque un nickname che molti MTTer conoscono, perché nell’ultimo anno e mezzo Matteo Fonti è riuscito a ottenere buoni risultati ai tavoli, tra cui una 5° posizione nel Sunday Special e una 6° posizione nel Sunday Challenge. Nel Sunday Million ha chiuso 7° per €18.021, portando il suo bilancio sulla room della picca rossa a €41.456.

Il grafico di Matteo "matend1nun1" Fonti
Il grafico di Matteo “matend1nun1” Fonti

Come accennato, tutti gli altri finalisti hanno le statistiche sul profitto bloccate. Di loro, quindi, si può parlare esclusivamente in termini di massa, ovvero di tornei giocati. Colui che vantava la maggior esperienza dopo “Danko90” era “MajinBejiita“, eliminato in 5° posizione per €23.167. Questo era il 13.340° torneo o Sit&Go giocato su Pokerstars.it.

Più di 1.000 games anche per “MangoHze96” (4.530) e il runner-up “unifogno” (1.790). Appartengono alla categoria degli occasionali (per lo meno di MTT e SnG, non possiamo sapere se giocano assiduamente ai tavoli di cash game) “Lobita12“, “bullnero33“, “onutzee” e “stemansi1412“. Se non c’è niente di particolarmente eclatante nei 532 tornei giocati da “Lobita12” e nei 360 tornei giocati da “bullnero33”, è sicuramente curioso notare che “onutzee” e “stemansi1412” (entrambi classificati nelle prime quattro posizioni) avessero pochissima esperienza.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

“onutzee” lo ha anche dimostrato al tavolo finale: tutti erano d’accordo per un deal ma lui non trovava il pulsante “Discuti un deal”. Nonostante i ripetuti tentativi di spiegarglielo da parte degli altri concorrenti, alla fine “Danko90” è stato costretto a inviare una mail al supporto di Pokerstars per aggirare questo problema. Alla fine, comunque, ha portato a casa €57.823, niente male per un giocatore che aveva preso parte ad appena 103 tornei.

Ancora più sensazionali i numeri di “stemansi1412“, vincitore per €110.149. Questo giocatore si è dimostrato senza paura al tavolo finale e dopo una lunga battaglia in heads-up, ha relegato “uninfogno” alla seconda posizione, grazie anche a un po’ di fortuna. Prima del Sunday Million Progressive KO, “stemansi1412” aveva giocato soltanto 7 tornei. Di questi: due erano freeroll, due erano Sit&Go e tre erano MTT, con buy-in massimo di €10. Prima di questo torneo non era mai riuscito ad andare a premio su Pokerstars.it. Possiamo dire con certezza che ha scelto il giorno giusto per centrare il suo primo ITM…

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta