Gioco legale e responsabile

Poker Pro

Mickey “mement_mori” Petersen

Scritto da
09/09/2013 12:07

7.211


Mickey Petersen, conosciuto online come “mement_mori”, è un giocatore danese che nonostante la giovane età ha già raccolto molto successo nell’ambito dei tornei di poker online.

Originario di Copenaghen, fin da giovanissimo Petersen ha sempre dimostrato una grande attitudine nell’eccellere in giochi che sono caratterizzati da una componente strategia, come gli scacchi, il backgammon e naturalmente “Magic: The Gathering”.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Sulla scia di altri ottimi professionisti del poker che con quello stesso background avevano ottenuto risultati eccellenti, Mickey Petersen inizia a dedicarsi al Texas Hold’em nel 2007, costruendosi il bankroll in tornei dal basso buy-in.

Man mano che i risultati per lui si fanno più solidi, l’idea di fare del poker la sua professione si fa sempre più strada nella mente di Mickey, che nel 2009 decide quindi di sospendere i propri studi per dedicare al poker una parte maggiore della propria giornata.

I risultati non si fanno attendere: in quell’anno, Mickey Petersen farà registrare un terzo posto al Sunday Warm-Up di PokerStars, un secondo posto al Sunday Mulligan di Full Tilt Poker ed altri risultati notevoli, nonostante il suo anno di grazia sia proprio il 2010.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

petersen-bio

Tutto comincia in aprile, quando Petersen arriva quarto in un side event da 5.000 € di buy-in dell’EPT di Montecarlo, vincendo 98.000 dollari, la cifra più alta che il danese possa vantare nell’ambito dei tornei live. Quello che Mickey ancora non sa è che tutto ciò è appena l’inizio.

Appena tre giorni più tardi, “mement_mori” vince il suo primo evento FTOPS, un torneo di No Limit Hold’em da 200 $ di buy-in in cui vince 87.000 $. Come se non bastasse, a distanza di qualche giorno Petersen compie un capolavoro alle SCOOP di PokerStars, raggiungendo tre tavoli finali ed essendo il “bubble man” di altri due final table in altrettanti eventi. La vittoria gli sfugge d’un soffio in uno dei tornei più attesi, un evento di No Limit Hold’em da 2.100 $ di buy-in dove arriva secondo per 162.000 dollari, la più alta vincita che abbia mai fatto registrare in carriera. Infine, in agosto si guadagna la sua seconda vittoria alle FTOPS.

Divenuto istruttore di Card Runners, “mement_mori” gioca su 14 poker room diverse, e curiosamente il nickname che lo ha reso celebre non è altro che un errore di battitura: nelle intenzioni di Petersen avrebbe dovuto infatti essere “memento_mori”, ma non si può certo dire che questo sbaglio gli abbia portato sfortuna.

Ad oggi, Mickey Petersen ha vinto oltre 3.500.000 dollari grazie ai tornei di poker, e considerando che stiamo parlando di un ventenne c’è da scommettere che questo non sia che l’inizio.