Gioco legale e responsabile

Scommesse

Pazza Las Vegas: 724.000 $ per vedere Mayweather contro Pacquiao

Scritto da
30/04/2015 12:03

4.691


Ormai ci siamo: sabato 2 maggio a Las Vegas si scontreranno Floyd Mayweather e Manny Pacquiao, dando vita ad uno degli incontri di pugilato più attesi di sempre che solo pochissimi fortunati potranno godersi dal vivo, e naturalmente a carissimo prezzo.

Per gli appassionati della nobile arte, infatti, questo è un incontro da non perdere per alcuna ragione al mondo, ed è per questo che alla MGM Grand Garden Arena si presenteranno fan da ogni dove, accomunati dall’amore per la boxe ed anche da un portafogli bene imbottito, a maggior ragione se avranno intenzioni di prendere posto nelle poltroncine più ambite, quelle immediatamente a ridosso del ring.

Se infatti entrare nel palazzetto può essere considerato un lusso a buon mercato – a due giorni di distanza dall’incontro i biglietti meno costosi si trovano online a circa 2.500 € ciascuno – chi non ha paura di spendere e non è disposto ad accettare compromessi ha fatto molto di più, come ha mostrato Mitch Garber, CEO di Caesars Acquisition, la società quotata al Nasdaq che controlla Caesars Entertainment.

mayweather-pacquiaoIl canadese ha infatti postato su Twitter uno screenshot eloquente, dove due biglietti per il suddetto incontro sono stati venduti per poco meno di 724.000 dollari, una cifra assolutamente fuori da ogni logica ma che evidentemente per qualcuno è sembrato un investimento se non gradito assolutamente necessario.

Non è chiaro se sia stato lui ad acquistare i due preziosi biglietti, come in realtà sembrerebbe. In teoria potrebbe, visto che stando ai bene informati il suo patrimonio personale si aggirerebbe attorno ai 200 milioni di dollari, e in fondo magari il signor Garber potrebbe averne pagato anche uno soltanto di tasca propria.

Lui stesso ha commentato la faccenda con ironia, non chiarendo però questo genere di ambiguità: “Puoi comprarti una bella casa, due macchine e mandare tuo figlio ad Harvard – ha scherzato – oppure puoi sederti di fianco a ring nell’incontro fra Mayweather e Pacquiao“.

Se il suo voleva essere un brag è probabile che abbia funzionato, anche perché lui – al pari di molti altri che saranno presenti all’incontro – fra le due opzioni non ha alcun bisogno di scegliere, potendo eventualmente permettersele entrambe.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento