Gioco legale e responsabile

Scommesse

Scommesse: Inter-Real il Multigol brilla @2.65, combo a Liverpool @2.60, il Tris di Champions League

Tornano le Coppe Europee e torna il Tris di Champions League con le nostre scommesse. Tre gare messe sotto osservazione nella quarta giornata della fase a gruppi. Si parte il martedì con Borussia D. vs C. Brugge e si prosegue mercoledì, con Inter - Real Madrid e Liverpool - Atalanta. Tre sfide imperdibili. 

Scritto da
23/11/2020 12:00

3.420


Le nostre scommesse approdano alla Champions League. Torna la coppa regina e il Tris di Champions affonda il colpo su queste tre gare. Il Borussia cerca il pass virtuale sulla strada che porta agli ottavi di finale, con l’Atalanta che prova a rialzare la testa in casa di un Liverpool falcidiato dalle assenze, ma pur sempre pericoloso. Ultima chiamata per l’Inter in casa contro il Real.

Borussia D. – C. Brugge (Martedì 21.00)

Tre punti per avvicinarsi all’obiettivo minimo. Il Borussia Dortmund punta alla qualificazione virtuale nel gruppo F e battere la terza forza del girone avvicinerebbe i tedeschi alla seconda fase della Champions League. Gialloneri a quota 6 e primi in classifica, tallonati dalla Lazio a 5 e con i belgi a quota 4. Tre punti sarebbero davvero pesanti per il Borussia che in campionato ha ripreso a correre, affondando 5-2 in trasferta l’Herta Berlino.

Il Club Brugge, dopo la vittoria in casa dello Zenit e il pareggio interno con la Lazio, ha conosciuto il primo Ko nel terzo turno, cadendo sul terreno amico per 3-0. Un KO che ha complicato i piani e obbliga i nerazzurri a cercare l’impresa contro una squadra che gioca praticamente a memoria. Si tratta dell quarta trasferta a Dortmund e i tre precedenti non solo molto confortanti. Una sconfitta nel 1987 in Coppa Uefa, a fronte di due pareggi in Champions: 2-2 nel 2003 e 0-0 nel 2018.

Per le scommesse, prevediamo un ampio successo tedesco, 1 + Over 3.5:

VUOI SAPERE TUTTI I NOSTRI PRONOSTICI?

IMPORTANTE: per non perderti neanche una delle nostre analisi quote, ti consiglio di iscriverti SUBITO al nostro canale TELEGRAM!

E’ GRATIS, è comodo, è utile… Seguici e ci ringrazierai! Si chiama BAR SPORT e puoi partecipare da qui!

Liverpool – Atalanta (Mercoledì 21.00)

Trasferta difficilissima per l’Atalanta ad Anfield Road. Dopo il 5-0 calato dai reds a Bergamo, la formazione di Gasperini cerca il riscatto. Liverpool decimato dalle assenze, ma capace ugualmente di riprendersi la testa della classifica in Premier con un netto 3-0 sul Leicester. Gli uomini di Klopp cercano il quarto successo in altrettante gare, il che equivale alla qualificazione automatica agli ottavi.

Se gli inglesi hanno 9 punti, i bergamaschi con 4 punti condividono la seconda piazza con l’Ajax. L’accesso alla prossima fase per Gomez e compagni, passa più dalla sfida con i lanceri e con i danesi, più che nella sfida ad Anfield. Certo far punti sarebbe una bella boccata d’ossigeno per una squadra che quest’anno appare meno continua rispetto alla scorsa stagione.

Segui Assopoker: ogni giorno news, curiosità, interviste, pronostici e strategie sulle scommesse!

Bonus Scommesse

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Se l’infermeria del Liverpool è colma, anche quella dell’Atalanta non sta molto meglio. Mancheranno Caldara, Muriel, Malinovsky, Hateboer e Djimsiti. Scelte obbligate per Gasperini.

Non sembra esserci storia, altra combo in arrivo, 1 + Multigol 3-5:

Inter – Real Madrid (Mercoledì 21.00)

Vincere o dire addio ai sogni di Champions League. Il quarto turno non ammette appelli in casa Inter, nella difficile ma non impossibile sfida interna, contro il Real Madrid. I nerazzurri sono ultimi al momento nel gruppo B con 2 punti. Due pareggi nei primi 180 minuti per gli uomini di Conte, i quali poi sono caduti proprio in casa dei blancos nell’ultima giornata.

VI RICORDIAMO DI GIOCARE  PER DIVERTIMENTO E MAI OLTRE LE VOSTRE POSSIBILITA’. 

Il Real con 4 punti, divide la seconda piazza con lo Shakhtar D. e si trova ad un solo punto occupato dal Borussia M. che viaggia al comando. Dunque anche per la formazione di Zidane, diventa decisiva la trasferta milanese. Ben sette le assenze madrilene, tra cui quelle pesantissime di Ramos in difesa, Casemiro in mediana e Benzemà in attacco. L’Inter invece deve fare a meno di Brozovic e Kolavor, con la coppia Lautaro – Lukaku pronta a sfondare il fortino iberico.

I precedenti sorridono ai nerazzurri. In quattro sfide a San Siro hanno sempre battuto il Real Madrid: due volte in Coppa Campioni (1981 e 1998), con altrettanti successi in Coppa Uefa (1985 e 1986).

Dopo le 5 reti del match di andata, è giusto attendersi un’altra pioggia di marcature,  con il Multigol 4-6:

Tag: