GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Scommesse

Vincere con le scommesse si può, ecco i numeri di chi ci riesce

Scritto da
28/12/2016 18:25

10.480


Anche se su queste pagine siamo soliti raccontare di giocatori di poker in grado di vincere cifre da capogiro, non si può negare che anche nelle scommesse ci sono diverse persone che guadagnano davvero molto bene. Questi punter sono la prova vivente che vincere con le scommesse sul lungo periodo è possibile, un’idea che, soprattutto in Italia, è spesso messa in discussione.

In realtà, ritenere imbattibili i bookmakers equivale a dire che il poker è un gioco basato interamente sulla fortuna e che senza questa non è possibile imporsi sugli avversari. Sono credenze che vengono smentite quotidianamente da numeri incontrovertibili e in questo articolo vogliamo proprio concentrarci su questo aspetto, riportando le statistiche di alcuni tra i migliori scommettitori presenti sul web.

bettinh

Per farlo abbiamo analizzato uno tra i più grandi database dedicati alle scommesse, quello di Blogabet.com. Questo sito traccia le scommesse effettuate dagli utenti e permette quindi di sapere esattamente i numeri di qualsiasi tipster iscritto. Tutte le scommesse sono verificate (o almeno quelle degli scommettitori che riportiamo qua), il che significa che si tratta di quote e avvenimenti reali.

Nella nostra analisi abbiamo scelto solo quei tipster con più di 3.000 picks, ovvero coloro che siano riusciti a dimostrare di poter mantenere determinati numeri su un campione ampio e possibilmente su un lungo periodo di tempo. Il discorso, in fondo, è simile a quello che si fa per il poker: ciò che conta è vincere sul long term, perchè la singola scommessa la può centrare anche l’ultimo degli arrivati.

Il primo che salta all’occhio tra i top scommettitori del sito è l’utente “betonlybet“, che è anche italiano. Il nostro connazionale ha un impressionante campione di 23.412 picks verificati, sul quale ha mantenuto uno yield (profitto/totale investito) del 3% per 6.132 units di profitto. Questo significa che se “betonlybet” avesse puntato 1€ a unit, sarebbe in profitto di 6.132 euro, anche se è presumibile che per un professionista o un semi-professionista le cifre in ballo siano molto più alte. Mettiamo, più realisticamente, che abbia messo 10€ a unit e troviamo quindi un profitto finale di ben 61.320 euro… Niente male, considerando che questi numeri si riferiscono soltanto agli ultimi due anni.

betting

Notevoli anche i risultati del tedesco “Socceroo“, che dal 2011 a oggi ha ottenuto un profitto di 3.923 units su 7.956 picks, per un ottimo yield finale del 7%. In questo caso il campione è più piccolo ma la strategia di questo punter è quella di scegliere meno scommesse con più valore e proprio per questo motivo il suo yield è più alto. Numeri molto simili anche per “Brasil“, tipster esperto di calcio brasiliano e sudamericano più in generale, che su 3.978 giocate ha lo stesso yield e 1.167 units di profitto.

C’è poi l’utente “2komma25” che dal 2011 a oggi ha messo insieme 10.154 scommesse verificate mantenendo uno yield del 4% e incassando 1.531 units, o il francese “Owenj11“, che è presente sul sito dal 2009 e ha accumulato un attivo di 2.192 units grazie al 6% di yield mantenuto su 7.129 picks. C’è poi l’equivalente di un mass grinder per il poker, “rocky2000“, che negli ultimi quattro anni ha postato l’incredibile numero di 64.828 scommesse riuscendo a tenere l’1% di yield. Può sembrare poco ma, proprio come un 1% di ROI ai sit and go high stakes, si parla di cifre veramente importanti.

Questi sono solo alcuni degli esempi presenti sul web di scommettitori in grado di sconfiggere i bookmakers sul lungo periodo. Sicuramente non è facile riuscirci ma con uno studio intenso della strategia nel betting, il giusto mindset, una profonda conoscenza degli sport/campionati su cui si vuole puntare e un rigoroso bankroll management, vincere con le scommesse non è sicuramente impossibile. Proprio come non lo è nel poker.

Vuoi scommettere? Registrati a StanleyBet

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento