Gioco legale e responsabile

ABC del Poker · Strategie di Poker

Tavolo pieno di limper? Ecco tre mosse efficaci per trasformare un problema in un vantaggio

Un limper è facilmente gestibile, due probabilmente anche, ma quando il tavolo è pieno di questa categoria di giocatori le cose si complicano. Vediamo cosa fare per avvantaggiarsi di una situazione potenzialmente molto scomoda.

Scritto da
07/10/2018 09:30

3.979


A chi non è mai capitato di sedersi a un tavolo e trovare dei limper seriali? Succede in particolare nei tornei low buy-in, in cui il field è generalmente più soft e meno skillato, poiché composto principalmente da giocatori amatoriali.

Avere un limper al tavolo non rappresenta un grosso problema, anzi: spesso è una risorsa da sfruttare. Ma quando in un tavolo full ring i limpatori di professione cominciano a diventare tre o quattro (o addirittura di più), le cose si complicano.

Qual è dunque il miglior approccio contro una line-up di questo tipo? Ecco tre mosse da usare quando, per esempio, vi trovate in middle o late position e due o tre giocatori hanno già fatto limp prima di voi.

 

Limper

Limper, limper ovunque!

 

1) Aumentate la size dei rilanci con mani premium per isolare

Molto semplicemente, se dopo l’action dei limper vi ritrovate A-A, K-K, Q-Q o A-K, e in seconda battuta J-J o T-T, la formula consigliata è di aggiungere un big blind per limper al vostro raise standard – o magari un po’ di più, nei tornei low stake soprattutto online.

L’obiettivo è quello di ridurre il numero di avversari post-flop a uno solo, isolando l’opponent per sfruttare la mano premium e il vantaggio di posizione. A volte può essere un’operazione difficile, soprattutto in caso di calling station che una volta investito qualcosa nel piatto, non lo mollano più a prescindere.

Che fare nel caso di call multipli al vostro raise? Non è la fine del mondo: giocate con cautela post-flop e siate consapevoli che con buona probabilità uno dei vostri avversari potrebbe aver chiuso un punto migliore del vostro.

2) Rilanciate di tanto in tanto anche con mani di media forza

La stessa cosa di cui sopra, provate a farla ogni tanto anche con mani non necessariamente premium, specialmente in posizione. L’obiettivo qui non è per forza isolare l’avversario, visto che difficilmente avrete la mano migliore pre-flop.

Se rilanciando vincerete subito il piatto, tanto meglio. Altrimenti con mani come J 10 non è assolutamente una tragedia giocarsi un piatto multiway post-flop.

Notate come rilanciare pre-flop contro un field di limper spesso sembra una mossa più aggressiva di quanto in realtà non lo sia, specialmente agli occhi dei giocatori più scarsi che limpano molto. Spesso, i vostri avversari faranno check al flop.

In questo modo potrete decidere se andare in continuation bet o se prendervi una carta gratis. Vi capiteranno occasioni ghiotte, come un progetto di scala backdoor o di colore, che dopo il turn guadagneranno abbastanza equità da permettervi di semi-bluffare con una delayed continuation bet e/o di vincere un bel piatto in caso di completamento del vostro progetto.

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

3) Fate limp con mani speculative

Un’altra opzione è quella di diventare limper voi stessi con mani come suited connector, coppie basse, mani A-x suited e simili. Le pot odds sono buone, e contro più avversari in caso di set, scala o colore floppati aumenteranno le probabilità di vincere un piatto grosso.

Insomma, è una di quelle situazioni in cui rischiate poco, per poter vincere parecchio. Se centrate una mano molto forte in uno spot simile, non perdete l’occasione di puntare o rilanciare per valore.

I limper sono spesso passivi e loose e tendono a fare check-call molto più spesso di quanto non puntino o rilancino. Chiudete una mano forte? Cominciate subito ad aumentare la dimensione del piatto.

Attenzione però: non cominciate a fare limp troppo spesso e non allargate troppo il range di mani speculative… altrimenti scenderete allo stesso livello dei giocatori che volete battere!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento