Gioco legale e responsabile

Come pensano i Pro

Lo splendido hero call di Viktor Blom analizzato col solver da Jonathan Little

Una chiamata meravigliosa di Viktor Blom risolse l'heads up contro Pavel Plesuv al partypoker Millions Germany. Ecco l'analisi della mano con la simulazione del solver fatta da Jonathan Little

Scritto da
06/07/2021 17:59

3.070


Isildur1

Isildur1 (photo courtesy of Pokernews)

L’hero call di Viktor Blom al partypoker LIVE MILLIONS

Questo articolo è stato preparato e scritto da Jonathan Little per Pokernews.

È un piacere raro trovare Viktor “Isildur1” Blom giocare in un torneo di poker dal vivo, ma questo è esattamente ciò che vedemmo al partypoker LIVE MILLIONS Germany con buy-in di € 5.000 nel febbraio 2018. 

Non solo, ma Blom giocò l’heads up per il titolo e in palio c’era oltre $1.000.000.

Fu allora che Pavel Plesuv, che sarebbe poi diventato il campione dell’MSPT, fece un clamoroso bluff al river, che poi divenne immediatamente uno dei più discussi nella storia del poker. 

Blom poteva fare una ancor più folle chiamata per vincere il torneo? 

Usando PIOsolver, lo analizziamo strada per strada dal punto di vista di Isildur e vediamo quanto la sua strategia sia vicina al GTO.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

La mano è iniziata con i bui a 7M/14M quando Isildur (522M) ha spillato k 6 dal bottone e ha rilanciato a 35M. Plesuv (470M) ha chiamato con q 7 e il flop ha offerto k 9 q , piuttosto  coordinato e che probabilmente ha hittato un ampio range di mani da parte di entrambi i giocatori.

Plesuv ha fatto check con una coppia media e un progetto di colore backdoor e Isildur c-bettato per 45 milioni in un piatto da 70 milioni. 

Cosa dice il solver? La strategia GTO è scommettere con le tue mani migliori e alcuni progetti, quindi in questo punto, le tue migliori mani sono i migliori re e le migliori regine. Molti dei re e delle regine più deboli dovrebbero fare check per la maggior parte delle volte, in questo spot.

Quindi, quando Blom scommette, vuole assicurarsi di essere relativamente polarizzato qui. Il solver preferisce una puntata più grande su questo flop a causa della sua coordinazione. Aggiungo che Isildur è noto per picchiare duro come sappiamo tutto e quando sei conosciuto come un giocatore del genere, ciò ti consente di valutare meglio le tue puntate senza usare size perfette.

Backdoor e coppia media

Plesuv ha chiamato con la sua coppia media e un progetto di colore backdoor, prima che un a scendesse al turn. 

Plesuv, a cui si è aperto un progetto di colore a quadri, ha fatto immediatamente check, come si dovrebbe fare quasi ogni volta in questo scenario, e Isildur ha dovuto decidere cosa fare. 

È importante notare che il range di Plesuv non contiene tanti ace-high quanto quello di Isildur.

Se Plesuv ha alcuni re marginali o peggiori di quello che può avere Isildur, ciò consente a Isildur di puntare più facilmente. Il solver qui non si preoccupa del check di re-sei, ma ancora una volta preferisce una puntata più grande di quella che Isildur ha scelto.

È corretto puntare qui per ottenere una certa protezione da mani che avranno una ragionevole equity, e Isildur punta 105M, circa due terzi delle dimensioni del piatto.

Plesuv potrebbe andare all-in qui se credesse che Isildur possa bet-foldare con un asso o un re con una certa frequenza. 

Con un all-in, Plesuv si sarebbe anche protetto dall’essere bluffato al river se avesse intenzione di fare check-fold al river nel caso non migliori. Gran parte del range di Isildur continua a puntare al turn e farebbe fatica se dovesse affrontare un check-all-in.

La strategia predefinita è sicuramente quella di callare ed è ciò che ha fatto Plesuv. 

Il river chiude uno dei progetti

Il river, un 5 dovrebbe spesso originare un doppio check, ma Plesuv bluffa andando all in per 299M. Isildur ha quindi dovuto decidere se chiamare con un pessimo bluff catcher o passare.

Questa è una situazione in cui devo presumere che Isildur pensasse che Plesuv fosse estremamente polarizzato tra mani fortissime e bluff completi. 

Plesuv avrebbe fatto check-call al flop fuori posizione con un progetto di colore? Perché non ha rilanciato al flop o al turn? 

Se avesse un progetto di colore nel suo range, e non ce ne sono una tonnellata, sarebbe davvero capace di leadare all in con nut?

Qui, avere il k è estremamente rilevante nel processo decisionale di Isildur. La carta blockera molti dei colori di Plesuv. 

Avere blockers nelle mani che il tuo avversario sta cercando di rappresentare, significa che dovresti iniziare a trovare più hero-call contro di esse. Il rovescio della medaglia, invece, è avere un quadri piccolo come il 6, il che non è eccezionale perché blockera alcuni dei progetti di colore a quadri missati con cui Plesuv potrebbe ragionevolmente bluffare.

Il solver suggerisce le chiamate con la maggior parte dei re, e con k ** 6 questa è una chiamata l’81% delle volte secondo il solver, e Isildur ha fatto la mossa giusta hero-callando per vincere il torneo per 850.000 euro.

Per un’analisi più approfondita di questa mano, dai un’occhiata ai miei pensieri nel seguente video utilizzato con il permesso di partypoker:

Tag: