GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Business

Liquidità condivisa, l’analisi e i numeri: nei prossimi mesi nascerà il terzo field mondiale

Scritto da
03/08/2017 13:30

2.352


Si azzardano le opinioni più disparate sul futuro della liquidità condivisa .eu 2.0. Tutte rispettabili opinioni, ma si sta anche generando una certa confusione e c’è chi mette addirittura in dubbio se il field sarà più o meno consistente. Solo i numeri possono dirci la verità ed allora, come è nostra, abitudine, proviamo ad esporli ed analizzarli.

Dopo aver esaminato la spesa del “condiviso”, proviamo a capire quale sarà la posizione di partenza del poker pool formato da Italia, Francia, Spagna e Portogallo.

Field .eu 2.0 cash game

La base sembra molto buona. Prendiamo come riferimento la media dei posti occupati in contemporanea ai tavoli degli ultimi 7 giorni nei giochi cash game rilevati da PokerScout, la somma dei field totali è la seguente:

  • Francia 1.720
  • Italia 1.230
  • Spagna 866
  • Portogallo ?
  • Totale: 3.816 +field portoghese

Non vi sono ancora dati disponibili sul neo field lusitano ma è facile pensare che con i giocatori portoghesi e un effetto multilevel che creerà la nuova liquidità (molto più deep), si arriverà vicini alla soglia dei 4.400 seats occupati, in media, nella seconda piattaforma mondiale, l’asiatica IDNPoker.

NOTA BENE: stiamo parlando di dati registrati nell’ultima settimana, nel periodo estivo, in bassa stagione. Negli altri mesi dell’anno, i  numeri saranno diversi. Questa considerazione naturalmente vale per tutti i network, quindi è interessante fare un confronto.

La leader mondiale PokerStars.com/eu invece pare ancora lontana con una media di 10.500 posti registrati in simultanea.

Queste le prime posizioni:

  • PokerStars.com/eu – 10.500
  • IDNPoker – 4.400
  • Field .eu  2.0 – 3.816
  • 888Poker.com – 1.500
  • PartyPoker.com – 1.200
  • Bodog – 1.000
  • Winamax.fr – 950
  • iPoker (.com) – 750
  • Unibet.com – 700
  • PokerStars.it – 700

Ma vediamo quale sarà il traffico di partenza sulle principali rooms e network:

PokerStars

  • Francia 600
  • Italia 700
  • Spagna 600
  • Portogallo ?
  • Totale: 1.900

Senza contare il Portogallo, PokerStars.eu 2.0 sarà la terza room mondiale nel traffico. C’è da notare che PokerStars.fr non permette più agli stranieri di giocare. Questa è naturalmente la posizione di partenza ed i numeri sono si al momento simbolici (ma reali) però danno un’indicazione di come saranno le potenzialità del mercato. Non è uno scherzo.

 

In esclusiva per tutti i lettori di Assopoker, un Bonus immediato di 30€ su Lottomatica. Registrati da questo link e inserisci il codice SUPER30

multiprodotto_300x250_ita

 

Attenzione poi a Winamax che parte con una base di 950 seats in media solo in Francia (anche  se molti sono pro non residenti nell’esagono).

iPoker

  • Francia 170
  • Italia 220
  • Spagna 80
  • Totale 470

Sugli altri network non si dispongono di dati sufficienti o non sono presenti in tutti i mercati.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento