GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Business

Mondo Poker: maggio da $105 milioni garantiti per i grinder. MGM compra Wynn? Un altro SHR alle Bahamas

La nostra rubrica su tutte le news dal mondo del poker da leggere in 5 minuti. I players esteri che giocano sul .com vivranno un mese come non l'hanno mai vissuto con due festival da 100 milioni di dollari complessivi. Rumors a Las Vegas sulla possibile acquisizione della catena di casinò di Wynn da parte del colosso MGM. PartyPoker annuncia un proprio high roller da $25.000 sulla scia del PokerStars Players Championship. Stop alle operazioni Play for fun per PokerStars a Washington.

Scritto da
09/04/2018 17:03

986


Maggio d’oro con lo SCOOP e il PowerFest: due competizioni da $105 milioni garantiti

Come vi abbiamo raccontato PokerStars.com ha annunciato la decima edizione dello SCOOP da 65 milioni di dollari garantiti: 10 milioni in più rispetto all’anno scorso, quando il prize pool effettivo fu di 93 milioni divisi in 57 eventi. Tra un mese gli eventi saranno 61. L’appuntamento è dal 6 al 21 maggio.

La rivale PartyPoker mette sul piatto PowerFest (dal 6 al 20 maggio) con montepremi complessivi da 40 milioni garantiti distribuiti in 366 mtt. Sarà un maggio da ricordare per i grinder di mezzo mondo.

Millions World: PartyPoker segue PS anche nel live con un SHR da $25.000.

La concorrenza è il sale del mercato e senza dubbio a beneficiarne sono i players: annuncio di poche ore fa di PartyPoker che organizzerà un nuovo super high roller da $25.000 alle Bahamas, in occasione del Caribbean Poker Party: saranno assegnati pacchetti da $32.500 (tra viaggio e buy-in). In programma l’evento dal 19 al 25 maggio. Previsti ben 100 qualificati dall’online. L’evento ricorda da vicino il torneo dell’anno: il PokerStars Players Championship che verrà disputato nel gennaio del 2019 proprio all’Atlantis alle Bahamas.

PokerStars: stop all’offerta play for fun nello Stato di Washington

La gambling commission dello Stato di Washington ha deciso di “negare l’accesso ai residenti per quanto riguarda siti di social gaming”. PokerStars ha quindi deciso di sospendere l’offerta Play Money per non incorrere in sanzioni.

 

Su PokerStars.it sono arrivati gli Spin & Go Max: registrati subito! Ti attendono promozioni speciali!

 

Il provvedimento segue le decisioni delle corti federali statunitensi che considerano i social casinò come illegali e che devono operare sotto le leggi sul gambling statali. L’ultimo precedente risale alla scorsa settimana che ha visto coinvolta la società Churchill Downs Inc con un suo brand. La nona corte federale d’appello si è mostrata inflessibile riguardo il casinò Big Fish Games. Queste sentenze rappresentano un bel problema anche per Zynga Poker, la piattaforma di Facebook.

Wynn Resort-MGM Las Vegas: prove di matrimonio?

A seguito dello scandalo sessuale che ha visto coinvolto il suo fondatore Steve Wynn (che si è dimesso da ogni incarico), Wynn Resort potrebbe essere acquistata da un altro colosso di Las Vegas: si tratta di MGM. Le due società insieme darebbero vita alla più importante catena di Casinò mondiale.

La stessa leader di mercato Las Vegas Sands di Sheldon Adelson guarda con interesse al potenziale affare. Wynn è in una condizione di debolezza dopo che il suo proprietario Steve Wynn ha venduto l’11,8% del suo pacchetto azionario. Metà delle azioni sono state acquistate dall’operatore di Macao, Galaxy Entertainment Group.

Mondo Poker è la nostra rubrica su tutte le news dal mercato del poker da leggere in 5 minuti.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento