Vai al contenuto

Poker online: a marzo spesa in calo per cash game e Mtt

poker-online-italiaUna nuova flessione a marzo per il poker online italiano: in base ai dati elaborati dall’agenzia Agimeg, il poker cash game presenta una spesa (differenza tra giocato e vinto) pari a 13,5 milioni di euro, in calo rispetto al mese scorso (a febbraio la spesa si era assestata a 14,8 milioni) e se confrontato allo stesso periodo del 2012, quando si era arrivati a sfiorare i 20 milioni (-32,2%). 

Si tratta di un primo trimestre non proprio positivo per il mercato, ma negli ultimi mesi del 2012, la forbice annuale era comunque più accentuata (-34% sia a novembre che a dicembre).

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Medesimo trend per i poker tournaments (Mtt e Sit and go): si passa dai 13,3 milioni spesi a marzo 2012, ai 10 milioni  incassati quest’anno (-24,8%).  Nel poker a torneo però il business per le rooms sembra più stabile, considerando che negli ultimi tre mesi del 2012, i ricavi mensili si erano stabilizzati a 11 milioni.

Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.