Gioco legale e responsabile

Business

Poker online .it: vola la spesa nei tornei ad ottobre (+24%), bene il cash game (+2,7%)

Scritto da
02/11/2017 19:48

3.783


Nell’analizzare i dati del poker online .it balza agli occhi senza dubbio, nel mese di ottobre, la crescita nella spesa del cash game che fa segnare un +2,7% mensile (anche a settembre ci fu un progresso) mentre se prendiamo come riferimento i primi 10 mesi dell’anno, il calo sfiora i 4 punti percentuali secondo quanto riporta GiocoNews. Ma era da anni che non si registravano dati così positivi nel cash.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Margini

La spesa (nel cash) è stata di 6 milioni di euro ad ottobre 2017 (raccolta totale pari ad oltre 216 milioni di euro).

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Molto bene i poker tournaments (tornei più Sit Lottery) che fanno segnare una spesa superiore al cash, pari a 7 milioni di euro con un balzo in avanti notevole rispetto al 2016: i margini sono cresciuti del 24%.

Poker online.it: quote mercato

Per quanto concerne le quote di mercato, sempre per i tournaments, PokerStars detiene il 67,5% della spesa, seguita da Sisal (5,5%), Snaitech (5,4%), Lottomatica (5%), Eurobet (3,2%) e Bwin-Gioco Digitale (1,4%). Considerando i dati aggregati per network, People’s Poker detiene una quota dell’8,3%.

La piattaforma di Microgame va ancora più forte nel cash game con oltre il 19%. Comanda anche in questo settore PokerStars con il 43% del totale. Cresce PlanetWin365-Sks365 raggiungendo il 7,2%, ad un passo Lottomatica con il 7,1%, Snaitech (5,4%), Sisal (5,3%), Bwin-Gioco Digitale (4,2%), Eurobet (2,6%).