Gioco legale e responsabile

casino

Sheldon Adelson guadagna $2,2 miliardi (!) in 7 giorni grazie agli high roller a Macao

Sheldon Adelson è il 23esimo più ricco della terra ed ha fatto la sua fortuna investendo nei casinò in Asia: nonostante la malattia il business continua a crescere (il suo patrimonio personale si è rivalutato di 6 miliardi di dollari nel 2019). La prossima scommessa? Un piano di espansione del Marina Bay Sands per 3,3 miliardi.

Scritto da
08/04/2019 20:03

1.648


Sheldon Adelson è uno degli uomini più influenti negli Stati Uniti e non solo: è il primo finanziatore del Partito Repubblicano e del presidente Donald Trump nonché importante contribuente per la causa d’Israele, ha fatto la sua fortuna con il gioco, soprattutto a Macao.

Sheldon Adelson è il 23esimo uomo più ricco al Mondo

Il presidente di Las Vegas Sands, quando nel 2002 decise di aprire il primo casinò nell’ex colonia portoghese, in molti gli diedero del pazzo. “Tutti gli altri miei concorrenti del gambling pensavano che fosse l’idea più stupida di sempre” ha commentato Adelson a Forbes. “Ora chi criticava le mie scelte si taglierebbe il braccio destro pur di ottenere un pezzo di terrà là”.

Quasi due decenni dopo, la scommessa sta dando ancora i suoi frutti. Il presidente e amministratore di Las Vegas Sands ha guadagnato 2,2 miliardi di dollari in soli 7 giorni grazie alle perdite record registrate dai gamblers cinesi high roller, principalmente ai tavoli di baccarat.

Le azioni di Las Vegas Sands sono volate alle stelle in borsa e si sono apprezzate dell’8,8% nella settimana che è terminata il 4 aprile. Adelson possiede più della metà delle quote, ora vede il suo patrimonio personale stimato in 38,1 miliardi di dollari: è la 23esima persona più ricca al mondo. Dall’inizio del 2019, il suo patrimonio si è rivalutato di 6,3 miliardi di dollari.

20€ FREE CON DEPOSITO DI SOLI 5€ su NewGioco, per giocare a Poker, Scommesse o Casinò. Registrati ora da questo link!
È un’esclusiva Assopoker!

Considerando la “crisi” (ma sarebbe più opportuno parlare di una crescita rallentata) dell’economia cinese, le revenues nel 2019 a Macao sono in calo dello 0,4% su base annua.

Lo sfarzo del Venetian a Macao, il primo casinò costruito da Las Vegas Sands in Asia

Le operazioni di Las Vegas Sands nell’ex colonia rappresentano il 62% del fatturato complessivo di 13,73 miliardi di dollari di Las Vegas nel 2018.

Adelson, 85 anni, è sottoposto ad un trattamento per un tumore, ma gli effetti collaterali non gli hanno impedito di continuare a dirigere nel migliore dei modi la sua creatura: ha sottoscritto, a febbraio, con il Governo di Singapore un nuovo piano di sviluppo dal valore di 3,3 miliardi per il Marina Bay Sands.

Il piano prevede la costruzione di un’arena da 15.000 posti, una torre con 1.000 suite di lusso e 1.000 nuove slot machines da installare nel casinò. Dall’apertura del 2010, Marina Bay Sands ha attirato 330 milioni di visitatori. Tutto quello che tocca Adelson si trasforma in oro.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento