Gioco legale e responsabile

Curiosità

Bill Perkins: “Dan Bilzerian è ricco grazie al padre, ma con il poker ha davvero vinto i milioni”

Bill Perkins pone fine alla discussione: Dan Bilzerian non è diventato ricco con il poker, ma grazie ai fondi del padre. Al massimo, con il poker, è diventato ricchissimo...

Scritto da
03/11/2017 17:00

6.627


Chiunque abbia giocato a poker con regolarità sa che Dan Bilzerian non è mai stato un vero e proprio giocatore professionista.

Per guadagnarsi da vivere esclusivamente con il poker partendo dal basso sono necessarie delle abilità tecniche e mentali che il playboy più noto di Instagram non ha mai dimostrato di possedere.

La prospettiva più verosimile è che Dan abbia ereditato un patrimonio milionario dal padre, il criminale Paul Bilzerian.

Il patrimonio di Paul Bilzerian

Negli anni ottanta, Bilzerian senior utilizzava tattiche elaborate per gonfiare il valore delle aziende di cui possedeva azioni. Nel 1989 è stato condannato per truffa a 13 mesi di carcere.

Dopo essere uscito ha dichiarato bancarotta ed è stato multato per 62 milioni di dollari dalla SEC, la Securities and Exchange Commission. Di questa cifra ha pagato solo 4 milioni di dollari, nel 2004.

paul-bilzerian

Paul e Terri Bilzerian

Paul (che oggi vive alle isole Saint Kitts and Nevis) ha iniziato a mettere al sicuro il suo patrimonio dalle mani del governo statunitense negli anni novanta, attraverso un “complesso sistema di fondi all’estero, aziende familiari e partnership” (così lo ha definito il giudice che si è occupato del caso nel 2001).

Questi soldi (parliamo di centinaia di milioni di dollari) sono in parte rientrati negli Stati Uniti, e sono finiti dritti nelle tasche di Dan Bilzerian. La stessa sentenza del 2001 indicava infatti che nel 1997 il fondo intestato ai figli di Paul Bilzerian conteneva 12 milioni di dollari in azioni. Sei milioni di dollari per Dan e sei per Adam.

Non è quindi una novità che Dan Bilzerian abbia avuto fin da giovanissimo un patrimonio milionario. Una circostanza che recentemente ha confermato anche Bill Perkins.

Bonus immediato di 30€ su Lottomatica, per Poker Scommesse e Casinò. Registrati da questo link e inserisci il codice SUPER30!

multiprodotto_300x250_ita

Bill Perkins: “Dan Bilzerian milionario con il poker? Se lo ha detto, ha mentito”

Ovviamente Dan non è diventato ricco con il poker“, ha dichiarato Perkins. “Voglio dire, suo padre era Paul Bilzerian,the original badass” (lo definisce esattamente con questo termine, ndr)”.

Perkins è ben consapevole delle truffe architettate da Paul Bilzerian. Per questo motivo non vuole parlare dei milioni di dollari che ha fatto, ma sottolinea il concetto: Dan non è mai stato un professionista del poker.

Non può esistere una versione di Dan Bilzerian che diventa milionario giocando a poker. Se ha detto di aver fatto i suoi soldi giocando a poker, ha mentito. Conosco Dan da tanto tempo e so benissimo che non è così. Lo sa anche lui”.

Da ricco a ricchissimo grazie al poker?

Bilzerian ha però specificato che, pur non essendo mai stato un pro in grado di scalare tutti i livelli, Dan Bilzerian resta uno dei giocatori di poker più vincenti di sempre.

Come avevamo scritto in un precedente articolo, grazie al poker Dan è passato da ricco a ricchissimo.

Dan è un degenerato“, confessa Perkins. “Proprio per questo motivo è molto pericoloso agli High Stakes. Posso dire che è vero al 100% che ha fatto milioni di dollari giocando a poker. Partecipava a partite vietate ai pro. In quegli  home games ha vinto tantissimo, cifre che nessun pro ha mai vinto”.

Perkins utilizza il verbo al passato, perché ormai Dan si è ritirato da quelle partite.

Non gioca in quelle partite da un po’ di tempo. Era troppo stressante, sta invecchiando anche lui. Vuole solo godersi la vita, viaggiare e avere belle donne intorno. Non sta più giocando a poker“.

La vita di Dan Bilzerian

Infine, Perkins ha parlato del Dan Bilzerian lontano dai tavoli di poker. In questo senso, ha chiarito che l’immagine che mostra sui social network rappresenta assolutamente la realtà.

Dan e io siamo amici ma abbiamo stili di vita molto diversi. Io sono fidanzato, lui è l’eterno scapolo. Veniamo da background molto differenti ma in qualche modo siamo arrivati a godere delle stesse libertà finanziarie. Quello che mostra su Instagram non è la sua vita di tutti i giorni, ma è assolutamente vero. Dan è autentico, e vorrei poter raccontare qualche storia sul suo conto ma non posso. Un giorno i miei figli potrebbero leggere queste frasi (ride, ndr)”.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento