Vai al contenuto
Dan Bilzerian

Dan Bilzerian, colpo di fortuna: cadono le accuse contro di lui

[imagebanner gruppo=gazzabet]

L’ormai arcinoto e famigerato playboy milionario Dan Bilzerian deve avere un angelo custode che gli vuole particolarmente bene. Le accuse nei suoi confronti, infatti, sono decadute: Bilzerian era finito nei guai dopo aver fatto esplodere un tir su suolo pubblico, poco fuori Las Vegas, ormai tre mesi fa.

Il trentaquattrenne, insieme con l’amico Jeremy Guymon, ha rischiato fino a 12 anni di carcere, ma i due sono riusciti a farla franca, dopo aver fatto richiesta di patteggiamento. Bilzerian aveva accettato di comparire in un video di servizio pubblico del Bureau of Land Management, in cui consigliava (!) alle persone di non far esplodere nulla su suolo federale.

Bilzerian e Guymon se la sono cavata con una multa da $ 20.000 per i detriti lasciati dopo aver attaccato 90 libbre di esplosivi fatti in casa al tir, fatto detonare con un colpo di fucile sparato da una certa distanza.

Il risultato dell’esplosione è stata una pioggia di metalli sparpagliati in una vasta area di circa 270 metri quadrati. Nell’occasione è stato appiccato anche un piccolo incendio che di conseguenza ha allertato le autorità locali. Non è stato difficile risalire ai colpevoli, visto che Bilzerian si è vantato dell’accaduto sui social media.

Il King of Instagram pare debba ringraziare proprio i suoi 6,5 milioni di follower se è riuscito ad evitare la gattabuia. La Corte, infatti, avrebbe deciso che la pubblicità derivante dall’avere Bilzerian protagonista di un annuncio pubblico poteva essere un modo migliore per sfruttare l’incidente a favore della collettività.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

“In base alle condizioni del patteggiamento e ai fatti del caso, non è assolutamente necessario proseguire oltre”, ha spiegato il pubblico ministero David Stanton.

Questa non è stata la prima volta che Dan Bilzerian è finito nei guai con la polizia. Già ai tempi delle superiori, Bilzerian fu arrestato per aver tenuto una mitragliatrice all’interno del suo veicolo, parcheggiato a scuola. Senza dimenticare l’altra causa che ancora deve risolversi, quella con Vanessa Castano, che l’americano avrebbe preso a calci in un nightclub di Los Angeles.

COMPARAZIONE GIOCHI