Gioco legale e responsabile

Curiosità

Dan Cates, come runni? Si iscrive all’high roller e non paga la rake!

Dan Cates ha svelato su Twitter di aver ricevuto un'offerta personalizzata da Pokerstars che gli ha permesso di giocare un high roller senza pagare rake

Scritto da
20/09/2018 15:00

2.564


Per arrivare ai livelli più alti del poker sono necessarie abilità importanti, ma anche una certa dose di… run. Sono ben pochi, infatti, i reg degli High Stakes Online arrivati nell’olimpo del poker runnando malissimo per anni e anni. Al contrario, per molti di loro la scalata è stata possibile solo grazie a una run importante all’inizio del loro percorso.

Pensiamo a Viktor “Isildur1” Blom, ad esempio: appena maggiorenne depositò una piccola cifra su una poker room con l’intenzione di non versare un altro centesimo. Quello sarebbe stato il suo primo e unico tentativo di sfondare con il poker e fu proprio una run irreale a portarlo a scalare tutti i livelli e renderlo milionario nel giro di appena due settimane.

Runnare bene al momento giusto sposta tantissimo in una carriera. E anche se questo probabilmente non è il caso di Dan Cates, è innegabile che anche “Jungleman12” sappia bene cosa significhi essere baciati dalla fortuna. Una circostanza che i suoi fan gli stanno facendo notare con ancora più insistenza dopo la pubblicazione di un tweet in cui mostrava di aver ricevuto un “regalo” da parte di Pokerstars.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Dan “Jungleman12” Cates

L’email di Pokerstars a Dan Cates

Anche se oggi gioca soprattutto nel Big Game asiatico, Dan non dimentica il suo primo amore: il poker online. Ecco perché in occasione del WCOOP non ci ha pensato due volte a registrarsi a tutti gli eventi high roller, potendo godere (come è noto) di un bankroll da svariati milioni di dollari.

Il WCOOP di Cates non è andato benissimo, ma almeno ha potuto godere di una sorpresa gradita da parte della poker room. “Jungleman12” aveva infatti giocato gran parte degli high roller e la sua “fedeltà” è stata notata e premiata dalla poker room. Dan ha ricevuto un’email dal supporto della picca rossa, che ha deciso di pubblicare sul suo account Twitter.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

“Gentile giocatore, ricevi questa email perché hai giocato almeno un torneo WCOOP con un buy-in superiore ai $1.050 in una variante che non fosse il NLH. Questo sabato si terrà il WCOOP-54 H di 8-Game da $10.300 di buy-in e $750k garantiti. Per assicurarci che tu abbia un ottimo inizio, ti offriamo un deal“.

Giocare un high roller “rake-free”

Di cosa si tratta nello specifico? Semplice: PokerStars ha deciso di premiare Cates e altri reg offrendo loro la possibilità di giocare l’evento “rake-free”, ovvero di non pagare la rake di $300.

“Ai primi 10 giocatori che si registreranno al torneo prima dell’orario di inizio, resteranno registrati e giocheranno, rimborseremo i $300 della rake entro 24 ore dall’inizio del torneo. Questa offerta è valida solo per coloro che si registrano direttamente, non ai vincitori dei satelliti”.

Non appena ha ricevuto l’email, Cates si è immediatamente registrato al torneo. Poi ha scherzato su Twitter: “I tempi sono duri, devi fare quello che devi fare per $300“.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento