Gioco legale e responsabile

Curiosità

Cole South attacca, Eli Elezra risponde: “C’è gente che mi deve ancora molto”

Dopo l’AMA di Eli Elezra sul forum di 2+2, Cole South ha alzato un polverone accusando il collega di non aver ripagato un debito. Il professionista israeliano si è preso qualche giorno prima di pubblicare un altro post in cui si difende: “Mi sono sempre preso le mie responsabilità”.

Scritto da
30/01/2019 11:00

1.664


Vi ricordate dell’AMA (Ask Me Anything) che Eli Elezra fece qualche settimana fa su 2+2 (qui il nostro articolo)? Bene. Ieri il noto professionista israeliano è tornato a postare sul celebre forum, per rispondere ad un attacco diretto e piuttosto duro portatogli da Cole South.

In buona sostanza, South ha accusato Elezra di dovergli ancora dei soldi (circa $40.000), un debito che Eli si porterebbe dietro da parecchi anni. L’accusa pubblica non è affatto piaciuta al tre volte vincitore di un braccialetto WSOP, che ha voluto spiegare le sue ragioni.

 

Eli Elezra

Eli Elezra

 

Cole South vs Eli Elezra: antefatto

Per chi non avesse seguito la vicenda, a metà gennaio Eli Elezra ha risposto alle domande dei fan sul forum di 2+2, per lanciare la sua autobiografia. Ad un certo punto, Cole South ha postato quanto segue:

“Non vorrei essere coinvolto in una scenata in pubblico, ma non posso rimanere in disparte quando vedo qualcosa del genere.

Ho prestato ad Eli $100k durante una partita cash alla Bobby’s Room il 15 gennaio 2010, alla fine di una lunga estate in cui abbiamo giocato contro parecchio e in cui in generale abbiamo fatto bene. Alla fine della sessione, uno dei regular più stagionati della scena high stakes di Vegas mi ha preso da parte avvisandomi di non farlo mai più, che non era una buona idea”.

South racconta poi di aver perso le tracce di Elezra, anche se nell’anno seguente l’israeliano gli avrebbe restituito circa $60k. Ma “dall’estate 2011 ha smesso di pagarmi e di rispondere ai miei messaggi. Ogni tanto quando faceva bene a un torneo grosso gli mandavo un messaggio, ma mi ha sempre ignorato. L’unica volta in cui ho ricevuto una risposta è stato quando abbiamo giocato lo stesso torneo a Vegas, dove lui mi ha chiesto di non rendere pubblica la cosa.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker e del business, 24 ore su 24, sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

“C’è gente che mi deve ancora parecchio”

Dopo il messaggio di South, Elezra ha smesso di rispondere ai messaggi del forum, alimentando le voci (e l’odio, tipico di Internet) contro di lui. Fino a ieri, quando il professionista ha aperto un altro post in cui ha cercato di far valere le proprie ragioni.

Non mi sono mai nascosto dai miei debiti, ha arringato Eli, “Per quanto ne so, qualsiasi persona con cui ho avuto un debito importante (si contano sulle dita di una mano) ha sempre accettato gli accordi di restituzione proposti. Per la cronaca, tra loro c’è anche Shaun Deeb, a cui devo ancora dei soldi e con cui ho rapporti decisamente amichevoli”.

Dopo una lunga premessa in cui ha ricordato i tempi di Full Tilt, dove i regular si prestavano (e restituivano) tranquillamente grosse somme e capitava che qualcuno se la desse a gambe (“mi devono ancora $2 milioni”, precisa senza fare nomi), Elezra ha affrontato la questione-South:

“Per qualsivoglia motivo, Cole South ha sentito la necessità di fare un post pubblico riguardo un accordo privato, e ho già chiarito nella mia prima risposta che c’è stata un’incomprensione da parte sua. Avrebbe potuto contattarmi privatamente: non ignoro i messaggi di testo e non ne vedo uno suo da anni. Non mi sono nascosto e non è difficile entrare in contatto con me.

Tutto è bene quel che finisce bene

Eli Elezra prosegue poi ammettendo di aver “commesso diversi errori, di cui ho fatto pubblica ammenda anche nel libro” e risentendosi del fatto che la querelle con Cole South abbia portato molte persone a “lasciare un commento negativo su Amazon senza neppure averlo letto”.

Dopo qualche ora, il colpo di scena finale con un messaggio dello stesso Cole South che è stato aggiunto in calce a quello di Elezra:

“Apprezzo che Eli si sia messo in contatto con me oggi e si sia assunto la responsabilità della situazione. Ci siamo chiariti tramite una telefonata e sebbene non abbia ancora ricevuto un pagamento, spero che stiamo andando nella giusta direzione. Volentieri posterò un aggiornamento se/quando tutto sarà risolto e non vedo l’ora di metterci questo fatto alle spalle.

Non ho letto il libro di Eli, ciò che mi ha provocato sono state le sue risposte nell’AMA. Se avete lasciato una recensione negativa del libro su Amazon per colpa di questi post, fatemi il favore di rimuoverle così che possiamo mantenere la discussione in questo contesto. Grazie a tutti”.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento