Gioco legale e responsabile

Curiosità

EPT Sochi: cascate, la casa di Stalin e… le slitte trainate dagli husky!

Scritto da
01/03/2019 14:00

1.291


Qualche giorno fa avevamo provato a consigliarvi i migliori locali notturni che fanno capolino a Sochi, la città che dal 20 al 29 marzo ospiterà l’EPT.

Vi avevamo parlato di splendide ragazze, buona musica e tanto casino. 

Col pezzo di oggi vogliamo invece indirizzarvi verso alcune delle molteplici attività che possono regalarvi una vacanza più “piena” e significativa sotto ogni punto di vista, senza dover per forza fare le ore piccole. 

Alla scoperta di uno dei Tour più affascinanti del mondo

In tutti gli articoli che vi abbiamo proposto nei giorni scorsi, abbiamo sempre fatto riferimento al 2014.

Il 2014 è stato il vero e proprio anno che ha fatto da spartiacque tra una Sochi bellissima, incastonata tra Mar Nero e Caucaso, ma sempre abbastanza anonima, priva di quello scatto mediatico che le sarebbe servito per rendere quasi perfetto un lembo di terra già di per sé eccezionale. 

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

L’organizzazione dei Giochi Olimpici Invernali e del Gran Premio di Formula1, ha decisamente ribaltato quell’enunciato. 

Ancora oggi è possibile prenotare e prendere parte ad un Tour che vi porterà ad ammirare da una parte le meraviglie architettoniche che hanno permesso alle Olimpiadi di vedere la luce in questa parte di Russia, e dall’altra di godere di una vista mozzafiato dall’alto delle montagne del Caucaso.

Le cascate di Agura e il percorso di trekking

Il percorso di trekking in questo meraviglioso angolo di natura, comincia con un trasporto privato che vi porterà fino alla cosiddetta “Eagle Rock”.

A quel punto starà a voi intraprendere un percorso guidato di trekking di circa 7 km, lungo le rive del fiume Agursky.

Imparerete miti e leggende sul Caucaso, mentre i vostri occhi si riempiranno di grotte e cascate piccole e grandi.

Le leggenda narra, ad esempio, che proprio qui, sulla Eagle Rock, Prometeo fu incatenato da Zeus.

Prometeo incatenato/scatenato (Courtesy Sochi-hotels-travel.com)

Sochi Auto Sport Museum

Il museo incorpora una mostra per gli amanti delle macchine sportive e da corsa, che non può essere evitata dagli appassionati dei motori.

Ben 50 automobili, tra cui una vera e propria Formula1, la “Jaguar R5B del 2004” (nella foto) saranno pronte per farsi ammirare da voi. 

Non mancano la leggendaria Ferrari F40 e un prototipo della Delorean, realizzata in acciaio inossidabile e conosciuta a tutti per la sua “apparizione” nel film “Ritorno al Futuro”

 

 

 

Parco nazionale di Sochinskiy

È stato l’oggetto del dissidio che fece arrabbiare gli ambientalisti per la costruzione dell’autodromo di F1.

 Al suo interno troverete specie in via di estinzione come il leopardo persiano.

Stalin

La residenza estiva di Stalin 

Per i nostalgici del comunismo, o semplicemente per gli amanti della storia, curiosità, vecchi cimeli e ricordi del posto in cui passava le sue vacanze il più famoso dei segretari generali del Partito Comunista dell’Unione Sovietica.

Amante parimenti di mare e montagna, Stalin adorava il posto e passava lunghe giornate a passeggiare nei posti che ammirerete durante i vostri Tour.

USSR Museum

Per completare il Tour storico, è necessario entrare dentro questo museo.

Esso vi stupirà per la gran quantità di giocattoli, mobili, vestiti e oggetti in generale che fanno capo al periodo 1960/1980.

 

Husky Center

Qui invece potrete fare amicizia con tantissimi cani che fanno parte della cultura e delle tradizioni siberiane. 

In inverno il percorso delle slitte trainate dai cani vi metterà allegria per tutta la giornata.

E in generale… lo sci! 

Il comprensorio sciistico “Krasnaya Polyana”, è formato da 152 KM di piste e 62 impianti di risalita. 

Gli stessi impianti sono stati utilizzati durante le Olimpiadi Invernali del 2014.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento