Vai al contenuto

Heartstone e poker: anche ElkY sbarca su Twitch

[imagebanner gruppo=pokerstars] Neppure Bertrand Grospellier sembra intenzionato a resistere al fascino degli online streaming, e così dall’EPT di Deauville dove si trova “ElkY” ha annunciato che molto presto i suoi fan potranno seguirlo su Twitch, dove il francese giocherà sia a poker che ad altri videogiochi.

L’EPT di Deauville è pur sempre il torneo di casa per me, anche se preferirei essere a Barcellona in piena estate, qui il tempo ad essere sinceri lascia a desiderare – si lascia sfuggire ai microfoni di PokerNews.com – ma il luogo ha comunque il suo fascino, ed è un’ottima occasione per giocare a poker”.

E’ proprio a quel punto che spiega come – sull’esempio di altri professionisti come Jason Somerville e Randy Lew – abbia deciso di imitarli, facendosi vivo online spesso e volentieri, anche se non dedicandosi a quello che alcuni potrebbero immaginare: “No, non giocherò a Starcraft II, almeno non finché sarò migliorato visto che per adesso faccio pena – ammette – penso invece che giocherò parecchio ad Heartstone, e naturalmente anche a poker”.

elky-poker-mtt

Naturalmente anche lui dovrà trasmettere in differita di alcuni minuti, in modo da evitare che degli avversari possano trarre vantaggio guardandogli le carte, ma certo questo non sarà un problema per lui, che in un ambiente del genere si trova decisamente a proprio agio.

Trasmetterò in inglese, magari ogni tanto anche in francese, ed ho intenzione di essere molto attivo nella chat – spiega – ancora devo lanciare tutto ma una volta che i miei impegni qui a Deauville saranno terminati verrà tutto messo online”.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Una mossa, quella di Grospellier, che non sorprende per più motivi. Il primo, e più ovvio, è che Bertrand ha un filo doppio che lo lega al mondo del gaming, e quindi appare logico che uno come lui si lanci nella mischia di quella che è la piattaforma per eccellenza per chi giochi online. Ma le ragioni vanno oltre questa considerazione.

“ElkY” è infatti un giocatore sponsorizzato, ed ha tutto l’interesse affinché il suo contratto in essere con PokerStars abbia vita più lunga possibile. In questo senso, è del tutto evidente che più un giocatore riesce ad avere un seguito personale sui social ed internet in generale, più il suo valore aumenta agli occhi della compagnia.

Inoltre, Twitch stessa può essere un ottimo canale per monetizzare se si ha un forte seguito, e come dimostrano i suoi oltre 55.000 follower su Twitter da questo punto di vista “ElkY” ha già una solida base su cui contare: il tempo di vederlo in azione e verosimilmente non potranno che aumentare…